Max Wright, noto ai più per aver interpretato il ruolo di Willie Tanner, il papà della sitcom Alf, si è spento all’età di 75 anni a causa di un tumore.

L’attore ha interpretato il personaggio di Tanner nello show della NBC per tutte e quattro le stagioni realizzate. La serie era incentrata su un alieno — con le fattezze di un pupazzo — che, spesso, era il diretto interlocutore dell’attore, e proprio per questo lui stesso qualche tempo fa aveva raccontato che, nonostante si trattasse di un ruolo comico, era comunque un lavoro alquanto difficile.

Wright è apparso in molte altre serie TV, come Cin Cin (Cheers), Norm, In viaggio nel tempo (Quantum Leap), Innamorati Pazzi (Mad About You), Friends, Cuore e batticuore (Hart to Hart), Misfits (Misfits of Science) e L’ombra dello scorpione (The Stand), miniserie del 1994 tratta dall’omonimo romanzo di Stephen King della ABC.

Fonte: TV Line 

Consigliati dalla redazione