Ieri sera, il giovane cast di Stranger Things si è unito a Jimmy Fallon per un episodio del The Tonight Show, e per l’occasione ognuno dei presenti (Finn Wolfhard, Caleb McLaughlin, Sadie Sink, Millie Bobby Brown, Noah Schnapp e Gaten Matarazzo) ha parlato della terza stagione dello show di Netflix senza però rivelare alcuno spoiler. Per iniziare, i ragazzi hanno confessato che parte della stagione è stata girata in un reale centro commerciale e che la produzione lo ha modificato per renderlo in stile anni ’80. Matarazzo ha spiegato che le persone facevano shopping in altre parti del centro commerciale mentre stavano girando. Scherzando sul fatto che fosse infestato, Wolfhard ha raccontato che facevano finta che il centro commerciale avesse un’atmosfera raccapricciante e questo li aiutava ad entrare maggiormente nelle scene e nei personaggi.

Ad un certo punto viene chiesto agli attori di descrivere la nuova stagione con una sola parola. Wolfhard ha detto “un classico,”, McLaughlin invece ha parlato di una stagione “cruenta” mentre Sink ha detto che sarà “divertente”. Brown ha cambiato le cose utilizzando il termine “spreading”, che in italiano tradurremmo con “che si espande”, mentre Schnapp ha denominato la stagione “triste” e Matarazzo ha dichiarato che sarà “la migliore”.

La sinossi della terza stagione dello show, in arrivo il 4 luglio, recita:

Siamo nel 1985 a Hawkins, nell’Indiana, e ed è esplosa l’estate. La scuola è finita, c’è un nuovo centro commerciale in città, e la banda di Hawkins è ormai entrata nell’adolescenza. Sbocciano storie d’amore che complicano le dinamiche del gruppo, e tutti loro dovranno capire come crescere senza separarsi. Nel frattempo, il pericolo incombe. Quando la città è minacciata da nemici vecchi e nuovi, Undici e i suoi amici comprendono che il male non ha mai fine: si evolve. Ora dovranno unirsi per sopravvivere e ricordare che l’amicizia è sempre più forte della paura.

La terza stagione di Stranger Things sarà composta da otto episodi. Accanto ai vecchi amici della prime due stagioni – Millie Bobbie Brown, Finn Wolfhard, Caleb McLaughlin, Sadie Sink, Gaten Matarazzo, Noah Schnapp, Dacre Montgomery, Charlie Heaton, Natalia Dyer, Joe Keery, Cara Buono, Winona Ryder e David Harbour – si sono aggiunti Maya Hawke, Jake Busey, Francesca Reale e Cary Elwes.

Cosa ne pensate di questa notizia? Diteci la vostra opinione nei commenti!

Tutte le notizie e gli approfondimenti su Stranger Things sono disponibili nella nostra scheda.

Fonte: THR

Consigliati dalla redazione