Non tutte le storie d’amore iniziano con un colpo di fulmine: lo sa bene Nina Dobrev, protagonista di The Vampire Diaries, che ha rivelato come, all’inizio della serie, non andasse molto d’accordo col collega Paul Wesley, che interpretava il suo love interest. Nell’ultimo episodio del podcast Directionally Challenged, condotto dalle ex star di The Vampire Diaries Candice King e Kayla Ewell, Dobrev ha parlato del suo esordio non proprio felice con Wesley nella prima stagione. “Paul e io non andavamo d’accordo all’inizio della serie”, dice Dobrev. “Rispettavo Paul Wesley; ma non mi piaceva. Ricordo che tutti venivano da me dopo che lo show era andato in onda e chiedevano, ‘tu e Paul state insieme nella vita reale?’ Perché tutti pensavano che avessimo una buona chimica. Mi rendo conto ora che c’è una linea sottile tra amore e odio e ci siamo disprezzati così tanto da far sì che si leggesse come amore. Non siamo proprio andati d’accordo nei primi cinque mesi di riprese.”

C’è stata un’interazione in particolare che Dobrev non ha dimenticato nel corso degli anni: “Ricordo Paul Wesley nel pilota che si avvicinava a me, e non riesco a ricordare se fosse sul set o se fosse quando eravamo tutti fuori una notte… lui mi guardava e pensava: ‘Tra dieci anni, quando non saremo più in questa serie, ti mancherò davvero. Come ti mancheranno questi momenti, e ti guarderai indietro e questi saranno i migliori giorni del tuo passato, e ci apprezzeremo a vicenda tra dieci anni.”

Il verdetto? “Aveva dannatamente ragione”, dice Dobrev. “Abbiamo ci siamo avvicinati ed è andato tutto bene; penso che probabilmente lo vedo di più e sto di più con lui [ora]. Probabilmente siamo più vicini adesso, tipo, passiamo molto tempo insieme e siamo davvero buoni amici, e adoro sua moglie. È così divertente vedere quanto le cose siano cambiate da allora, perché non avrei mai pensato che sarebbe stato uno dei miei migliori amici.”

Parlando dei motivi del loro iniziale attrito, Dobrev ammette: “Quando lavori con qualcuno o passi molto tempo con qualcuno, anche le più piccole cose ti daranno fastidio. È come una relazione; eravamo fondamentalmente sposati. Stavamo insieme ogni giorno, ci baciavamo e facevamo tutte queste cose ma non abbiamo mai fatto sesso, quindi sì, è proprio come un matrimonio”, aggiunge l’attrice con una risata.

The Vampire Diaries è andato in onda per otto stagioni. Dobrev ha lasciato la serie alla fine della sesta stagione, allo scadere del suo contratto, sebbene sia tornata nel finale della serie.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti!

Correlati a The Vampire Diaries

Fonte: Entertainment Weekly

Consigliati dalla redazione