Come preannunciato, quest’anno al Comic-Con di San Diego Amazon Prime Video fa le cose in grande con una gigantesca experience per promuovere tre serie: The Boys, The Expanse e Carnival Row.

In occasione della Preview Night abbiamo avuto l’opportunità di fare un giro all’interno dell’area, nella quale i fan possono partecipare ad attività e divertenti attivazioni durante tutta la manifestazione. Sul sito campeggia una torre di dodici metri con un led che trasmette scene delle tre serie.

The Expanse

Delle 3 esperienze fornite da Amazon Prime Video in anteprima per la stampa nella giornata di mercoledì 17 luglio a San Diego, quella di Expanse, la prima che abbiamo affrontato con Mirko D’Alessio, è stata forse la meno suggestiva. Dopo essere introdotti nell’ambiente di Marte, veramente ben realizzato, il gruppo di 20 persone viene diviso in tre, ciascuno con un diverso compito, nel nostro caso era quello di interrogare un prigioniero circa un possibile attacco terroristico in vista della visita del Presidente. L’esperienza finisce con una fuga per fuggire da sospette esplosioni e dalle crescenti tensioni tra umani e Belters.

Carnival Row

La più suggestiva delle 3 esperienze. Prima di entrare viene chiesto se si desideri rappresentare gli umani o creature e poi divisi in due gruppi ed invitati ad entrare in un mercato. La polizia che veglia sulla sicurezza del luogo mostra un atteggiamento molto diverso tra i due gruppi, accoglie amabilmente gli umani, ma tratta le creature con aggressività e noncuranza, mostrando come la convivenza tra le due razze sia caratterizzata da una costante tensione. Dopo aver distratto le guardie si viene introdotti in un locale clandestino, popolato da bellissime creature che accolgono gli astanti danzando e cantando per loro e facendoli immergere in un universo affascinante ed ammiccante. L’atmosfera viene però guastata dall’irrompere delle guardie che cercano un fuggiasco e minacciano tutti di gravi ripercussioni se non aiuteranno nella ricerca. Prima che la situazione precipiti, le creature fanno fuggire i clienti del locale portandoli a sicuro.

The Boys

The Boys è la serie politicamente scorretta che tutti aspettavamo, dal linguaggio decisamente vietato ai minori e moto diversa da ogni altro show sui supereroi che conosciamo. Nell’esperienza dedicata alla serie il gruppo viene introdotto in un negozio che è stato devastato da un’auto catapultata attraverso la vetrina da un sedicente supereroe. Le guide invitano per prima cosa il gruppo a trovare traccia dell’impiegato del negozio, apparentemente perito nello scontro a causa di personaggi che usano i loro straordinari poteri senza alcuna cura per i civili. Dopo aver trascorso il tempo a caccia di indizi, la missione è quella di cancellare ogni prova del disastro provocato da questi discutibili antieroi prima di fuggire per la propria vita dal negozio distrutto.

 

Ecco le foto che abbiamo scattato:

 

 

Ecco invece un video con tutte le Instagram Stories che abbiamo pubblicato (seguiteci su Instagram per gli ultimi aggiornamenti):

 

 

Ed ecco anche alcune immagini ufficiali diffuse da Amazon Prime Video:

 

 

Vi ricordiamo che potete seguire tutto il nostro coverage dal Comic-Con di San Diego in questa pagina speciale.

Consigliati dalla redazione