La famiglia di Cameron Boyce, il giovane attore scomparso all’inizio di luglio a soli 20 anni, ha lanciato una fondazione di beneficenza per onorare l’attore dopo la sua prematura dipartita. La Cameron Boyce Foundation ha lo scopo di fornire “ai giovani sbocchi artistici e creativi come alternative alla violenza e alla negatività e utilizza risorse e filantropia per un cambiamento positivo nel mondo”.

Boyce è morto improvvisamente il 6 luglio dopo aver sofferto di un attacco epilettico nel sonno. La famiglia, gli amici e i fan di Boyce hanno ricordato il giovane attore come una persona molto attiva sul fronte umanitario, nonché un paladino in erba nella difesa dei meno fortunati.

“C’è una lunga serie di persone che hanno fatto la differenza, nella mia famiglia. Sto seguendo le orme di alcuni uomini e donne veramente forti che mi hanno mostrato cosa significa dare; è il modo migliore per realizzarsi “, aveva detto Boyce nella sua ultima intervista con Haute Living a maggio.

“Ogni volta che parlo con qualcuno che condivide quella stessa passione, parliamo di come non ci sia un sentimento più galvanizzante. Cambiare la vita di qualcun altro cambia positivamente anche la tua,” aveva dichiarato l’attore.

Nelle settimane precedenti alla sua morte, Boyce stava lavorando a una campagna di social media per aiutare a combattere la violenza armata, che ora verrà lanciata postuma. “Ho chiamato il progetto Wielding Peace. Sarà una raccolta di immagini che includono persone di ogni ceto sociale (celebrità, vittime di violenza armata, sostenitori comuni) che impugnano ‘pistole’. Il problema è che le “pistole” che stiamo usando come oggetti di scena saranno oggetti che significheranno unità e pace”, ha scritto Boyce in merito alla campagna.

“Articoli casalinghi come strumenti musicali, macchine fotografiche, cibo, attrezzature sportive, prodotti di bellezza, articoli di abbigliamento… tutto ciò che potrebbe ispirare qualcuno in modo creativo e, al contempo, fare una dichiarazione forte sul fatto che abbiamo bisogno di scegliere un’arma diversa”, ha aggiunto.

Boyce è stato anche coinvolto nel Thirst Project, un’organizzazione senza scopo di lucro che sensibilizza sulla crisi idrica globale. Il gruppo lo ha onorato con il Pioneering Spirit Award nel 2018 dopo aver raccolto $ 30.000 per due pozzi nello Swaziland, secondo Good Morning America. “Quello che lasci dovrebbe essere più grande di te”, ha detto l’attore accettando il premio; la stessa frase è anche usata nel sito web della neonata Cameron Boyce Foundation.

“Abbiamo bisogno di usare ciò che abbiamo e di rendere il mondo un posto migliore per gli altri”, ha continuato. “Altre persone. Persone che hanno bisogno di noi. Spero che voi ragazzi pensiate davvero a questa serata e lasciate qualcosa di più grande di voi stessi.”

I genitori di Boyce, Victor e Libby, hanno dichiarato in esclusiva a People che il ragazzo era la “roccia” della loro famiglia. “Non ci sono parole per descrivere quanto siamo commossi dalla straordinaria effusione di amore e sostegno dalla nostra famiglia, dagli amici e dal mondo. Grazie a tutti, per averci accolto con il vostro amore e rispetto per Cameron e la preoccupazione per la nostra famiglia “, queste le loro parole.

“Era la definizione stessa di gentilezza umana, e una luce che brillerà per sempre mentre il suo spirito sopravvive in tutti coloro che lo hanno conosciuto e amato. Era la roccia della nostra famiglia e ha sempre avuto una visione positiva, commovente, perspicace e premurosa su tutto e tutti”, hanno continuato. “Il dolore che abbiamo sopportato e che stiamo continuando a sopportare è indescrivibile, ma stiamo facendo ogni sforzo per andare avanti e garantire che l’eredità di Cameron e tutto ciò che rappresenta vengano onorati”.

“Era ed è tuttora prezioso, e lo terremo nei nostri cuori per sempre. Lui è la nostra stella cometa”, hanno aggiunto.

Correlato con Cameron Boyce

Fonte: People

Consigliati dalla redazione