Fervono i lavori per le prime serie live action di Star Wars. La prima stagione di The Mandalorian andrà in onda su Disney+ in autunno, ma Jon Favreau sta già sviluppando la seconda. Intanto tra pochi mesi inizieranno le riprese di Cassian Andor, il prequel di Rogue One: a Star Wars Story con protagonista l’omonimo personaggio (Diego Luna) e il suo irascibile droide K-2SO (Alan Tudyk).

Recentemente Luna ne ha parlato in un’intervista con SyFy.com a proposito del vantaggio creativo di passare dal cinema alla televisione:

La televisione ti dà il tempo di sviluppare maggiormente la storia, di vedere crescere i personaggi in un modo che il cinema non permette di fare. E penso che la vicinanza con il pubblico crei una connessione molto più profonda.

Luna si è detto particolarmente entusiasta di tornare a collaborare con Tudyk per via della chimica che si era stabilita sul set di Rogue One:

Era una dinamica davvero speciale, sarà molto divertente continuare a giocare così!

L’attore è felicissimo di tornare a esplorare questo personaggio soprattutto per via della forte delusione lasciatagli dal finale di Rogue One:

Quando vidi il film per la prima volta ci rimasi malissimo, ero veramente deluso. E non dal film, sia chiaro!

All’epoca infatti Luna pensava che la missione suicida su Scarif sarebbe stata la conclusione del suo viaggio in Star Wars:

Mio figlio di otto anni mi disse: ‘È finita papà? Davvero?’ E io risposi: ‘Beh, sì. È andata così.’ Mi resi conto che un personaggio che adoravo, e un universo che amavo così tanto, si sarebbe concluso con quell’unico film. Il tono del film è fantastico, rende davvero giustizia a Star Wars. […] Questa saga ha lasciato un segno profondo su di me, sia come spettatore che come filmmaker.

Ricordiamo che Cassian Andor è un prequel di Rogue One: a Star Wars Story incentrato sula spia che combattè per la Confederazione dei Sistemi Indipendenti durante le Guerre dei Cloni. Poco o nulla sappiamo sulla serie, se non che Stephen Schiff (The Americans) sarà lo showrunner e che presumibilmente andrà in onda a fine 2020. Nel cast torneranno Diego Luna e Alan Tudyk.

Consigliati dalla redazione