Fast Color, il film sci-fi del 2018, avrà un adattamento televisivo prodotto da Viola Davis e Julius Tennon per conto di JuVee Productions.
Nel team al lavoro sul progetto ci sono anche Julia Hart e Jordan Horowitz, sceneggiatori del lungometraggio che è stato diretto dallo stesso Hart.

Al centro della trama ci sono tre generazioni di donne afroamericane: Ruth (Gugu Mbatha-Raw), sua madre Bo (Lorraine Touissant) e sua figlia Lila (Saniyya Sidney).

La serie Fast Color racconterà la storia di Ruth, ex tossicodipendente e fuggitiva che ritorna a casa e scopre nuovamente i poteri speciali che pensava di aver perso e che la sua famiglia mantiene segreti. Le tre generazioni riallacciano quindi i rapporti e scoprono che una di loro potrebbe salvare il mondo.

Il pilot sarà scritto da Hart, impegnato anche in questo caso come regista, e Horowitz.
Il progetto è destinato ad Amazon che tempo fa ha stretto un accordo con Juvee Productions.

Davis e Tennon hanno dichiarato:

Il nostro impegno a Juvee come artisti è di dare linfa alla nostra immaginazione. Vogliamo giocare. Vogliamo mettere alla prova. Vogliamo chiedere ‘Cosa accadrebbe se…?’. Fast Color ci permette di vivere in un mondo che soddisfa tutte quelle esigenze. Si tratta di una storia e di un mondo che ci ricordano che non solo abbiamo un’anima, ma abbiamo anche delle donne straordinarie e incredibili che la proteggono con determinazione.

Il film aveva debuttato al SXSW nel 2018 ed è stato distribuito negli Stati Uniti pochi giorni fa in Blu-Ray, DVD e sul circuito di video on demand.

Che ne pensate? Vi sembra un progetto interessante?

Fonte: Deadline

Consigliati dalla redazione