Abitualmente è il network ad impegnarsi in prima linea per avanzare le candidature per le proprie serie in specifiche categorie. Quest’anno tuttavia è accaduto qualcosa di particolare con Game of Thrones. Tre attori hanno deciso di presentare autonomamente le proprie candidature, e la particolarità è che tutti e tre hanno ottenuto la nomination! Si tratta di Gwendoline Christie, Carice van Houten e Alfie Allen, interpreti rispettivamente di Brienne, Melisandre e Theon Greyjoy nella serie.

I tre sono stati nominati nelle categorie di attori non protagonisti e guest. Insieme a loro si trovano anche Sophie Turner (Sansa Stark), Maisie Williams (Arya Stark), Lena Headey (Cersei Lannister), Nikolaj Coster-Waldau (Jaime Lannister), Kit Harington (Jon Snow) e Emilia Clarke (Daenerys Tagaryen).

Segnaliamo che l’ottava stagione di Game of Thrones, l’ultima della serie, ha raccolto 32 nomination agli Emmy 2019. Si tratta di un record assoluto di nomination per ogni show o programma per una singola stagione. Il precedente record era detenuto da NYPD Blue, raggiunto nel 1994 con 26 nomination.

Con quest’ultimo bottino, le nomination raccolte dallo show nell’arco delle varie stagioni salgono a 161. Oltre ad apparire tra le serie drama, e ad aver fatto incetta di nomination nelle categorie degli attori, la serie è inoltre candidata come miglior sceneggiatura per il series finale: The Iron Throne.

Ecco le reazioni sui social di Gwendoline Christie e Carice van Houten:

Non posso crederci! Grazie universo!

L’estate è calda e piena di sorprese! Che onore!

CORRELATO A GAME OF THRONES

Potete rimanere aggiornati sulla serie e i potenziali spinoff della serie grazie ai contenuti pubblicati nella nostra scheda.

Fonte: WIC

Consigliati dalla redazione