Good Omens, la serie Amazon di cui potete leggere la nostra recensione, potrebbe tornare con una seconda stagione.
Vernon Sanders, a capo dei progetti televisivi di Amazon, ha dichiarato:

Siamo fortunati perché abbiamo un rapporto in corso con Neil Gaiman. Siamo così eccitati dei risultati ottenuti dalla prima stagione. Si è parlato dell’idea se sia possibile rivisitare quel mondo.

Proseguendo la sua dichiarazione, Sanders ha aggiunto:

È tutto nelle mani di Neil ora, ma ameremmo farlo. Stiamo scoprendo che semplicemente richiede un po’ di tempo, forse, per quanto riguarda Neil. Ma qualsiasi cosa voglia fare, noi siamo interessati.

Per ora, Good Omens non tornerà con una seconda stagione, ma sembra che l’eventualità non sia del tutto da escludere.

Che ne pensate? Lasciate un commento!

Nel cast dei sei episodi della serie ci sono David Tennant, Michael Sheen, Jon Hamm, Jack Whitehall, Michael McKean, Adria Arjona, Nina Sosanya, Ned Dennehy e Ariyon Bakare. Frances McDormand presta invece la voce a Dio, mentre Benedict Cumberbatch è la voce di Satana.

Questa la sinossi ufficiale diffusa da Amazon Prime Video, che distribuirà la serie in Italia nel 2019:

Secondo il “The Nice and Accurate Prophecies” di Agnes Nutter, la Strega, (il solo libro di profezie al mondo accurato e completo), il mondo finirà un Sabato. Il prossimo Sabato, in realtà. Proprio prima di cena. Così, le armate del Bene e del Male si stanno organizzando, Atlantis sta insorgendo, i temperamenti infiammano. Sembra che tutto stia andando secondo i Piani Divini. Eccetto Aziraphale, un angelo un po’ viziato, e Crowley, un demone dissoluto ai quali non interessa della guerra imminente – entrambi infatti hanno vissuto sulla Terra tra i mortali dall’Inizio dei Tempi e si sono affezionati a quello stile di vita. E qualcuno sembra aver smarrito l’Anticristo.

Co-prodotto da BBC Studios, Narrativia e Blank Corporation, lo show Good Omens (Buona Apocalisse a tutti!) è stato scritto dallo stesso Gaiman, coinvolto inoltre come produttore esecutivo e showrunner. La regia è stata affidata al regista Douglas Mackinnon.

Potete rimanere aggiornati sullo show grazie ai contenuti pubblicati nella nostra scheda.

Fonte: Deadline