Sarà Juan Antonio Bayona (Jurassic World: Il Regno Distrutto) a dirigere i primi due episodi della serie del Signore degli Anelli destinata ad arrivare su Amazon Prime Video e che verrà girata in Nuova Zelanda.

A dare la notizia, Deadline, che riporta anche le prime parole del regista: “JRR Tolkien ha creato una delle storie più straordinarie di tutti i tempi, e come fan di una vita è un onore e una gioia unirsi a questo straordinario team. Non vedo l’ora di portare il pubblico di tutto il mondo nella Terra di Mezzo, facendogli scoprire le meraviglie della Seconda Era con una storia mai vista prima d’ora.”

Bayona sarà anche produttore esecutivo della serie insieme alla sua partner Belén Atienza.

“È fantastico che J.A. e Belén si siano uniti alla compagnia, stiamo proseguendo lo sviluppo di questa epica serie,” commentano gli sceneggiatori e showrunner JD Payne e Patrick McKay. “Da anni siamo ammiratori dei suoi lavori, e sappiamo che la sua estetica epica, cinematografica e profondamente sentita e sincera fornirà la perfetta sensibilità per riportare in vita la Terra di Mezzo”.

“Lo stile ambizioso e di ampio respiro con cui lavora J.A. è perfetto per ciò che desideriamo fare con Il Signore degli Anelli. È un regista appassionato e collaborativo che ha portato nuove storie sullo schermo insieme alla sua partner Belén,” aggiunge Jennifer Salke, capo di Amazon Studios. “Siamo entusiasti che si uniscano al team di sceneggiatori, e non possiamo pensare a un modo migliore per iniziare il nostro viaggio nella Terra di Mezzo.”

 

 

Le riprese della prima delle previste cinque stagioni (più un potenziale spinoff) dovrebbero iniziare quest’anno, con una messa in onda nel 2020, o forse addirittura nel 2021, su Amazon Prime Video.

L’accordo con la Tolkien Estate, la HarperCollins e la New Line Cinema, ottenuto da Amazon per 250 milioni di dollari, prevede che il colosso del reail online avvii la produzione entro due anni. Quanto ai costi, il preventivato budget di 500 milioni di dollari è destinato a raddoppiare, almeno secondo le stime, e quindi ad arrivare a un miliardo.

Gli sceneggiatori della serie saranno JD Payne Patrick McKay (Jungle Cruise), con il coinvolgimento di Bryan Cogman (Game of Thrones).

Cosa ne pensate? Lasciate un commento!

Consigliati dalla redazione