Karl Shiels, attore noto ai più per aver preso parte a serie come Peaky Blinders e Into The Badlands, è morto all’età di 47 anni.

A dare l’annuncio della scomparsa di Shiels la sua manager. Secondo quanto riportato da più testate, tra cui il Dailymail, l’attore sarebbe morto nel sonno. Negli ultimi giorni i suoi colleghi erano in pensiero per lui perché, stranamente, tendeva ad addormentarsi sul set della soap opera irlandese cui stavano lavorando (Fair City). Sempre secondo i colleghi, Shiels ultimamente stava facendo uso delle stampelle e sembrava avesse molto dolore.

Shiels era un attore molto noto in Irlanda, sia a livello televisivo che teatrale, e inoltre aveva lavorato anche per il cinema. Tra le pellicole cui aveva preso parte anche il film Batman Begins.

Consigliati dalla redazione