David Harbour, interprete di Jim Hopper in Stranger Things, ha scritto un messaggio molto affettuoso su Instagram nei confronti della sua collega Winona Ryder. Sul set i due si sono trovati spesso a recitare insieme, e hanno sviluppato un bel rapporto di amicizia. In particolare, l’attore ha evidenziato il modo in cui Wynona Rider, descritta come “la più grande star della sua generazione” riesca sempre a fargli vedere il lato positivo della vita.

Ecco il messaggio:

… uno sguardo su come è lavorare con la più grande stella del cinema della mia generazione. È così vulnerabile e personale, intima e complessa nel suo lavoro. E, tra una ripresa e l’altra, mentre io mi aggiro sul set sbuffando per “restare nel personaggio”, lei invece è leggera e mi fa ridere e mi aiuta a capire che la vita è breve e dovrei godermela. Ed è quello che faccio. Anche grazie a lei.

Cosa ne pensate? Lasciate un commento!

La terza stagione di Stranger Things è arrivata su Netflix il prossimo 4 luglio ed è composta da otto episodi. La sinossi ufficiale recita:

Siamo nel 1985 a Hawkins, nell’Indiana, ed è esplosa l’estate. La scuola è finita, c’è un nuovo centro commerciale in città, e la banda di Hawkins è ormai entrata nell’adolescenza. Sbocciano storie d’amore che complicano le dinamiche del gruppo, e tutti loro dovranno capire come crescere senza separarsi. Nel frattempo, il pericolo incombe. Quando la città è minacciata da nemici vecchi e nuovi, Undici e i suoi amici comprendono che il male non ha mai fine: si evolve. Ora dovranno unirsi per sopravvivere e ricordare che l’amicizia è sempre più forte della paura.

Accanto ai vecchi amici della prime due stagioni – Millie Bobbie Brown, Finn Wolfhard, Caleb McLaughlin, Sadie Sink, Gaten Matarazzo, Noah Schnapp, Dacre Montgomery, Charlie Heaton, Natalia Dyer, Joe Keery, Cara Buono, Winona Ryder e David Harbour – si sono aggiunti Maya Hawke, Jake Busey, Francesca Reale e Cary Elwes.

Potete rimanere aggiornati sullo show grazie alla nostra scheda.

Consigliati dalla redazione