Nella terza stagione di Stranger Things il personaggio di Erica si è confermato come uno dei più amati dai fan dello show. La sua interprete, Priah Ferguson, ha rilasciato un’intervista nel corso della quale ha parlato del suo lavoro sul ruolo.

Come ti sei sentita quando hai visto quanto era consistente la tua parte?

Ero sorpresa. Sapevo che la stagione sarebbe stata fantastica grazie agli sceneggiatori. Ero onorata, è stato incredibile.

La giovane attrice ha dichiarato di non essere molto presente sui social, e che i suoi canali sono gestiti da sua madre, che tuttavia le ha mostrato molti messaggi di apprezzamento da parte dei fan. E, quanto alle poche critiche negative, è ben capace di gestirle:

Che tipo di cose hanno detto le persone?

Che sono irritante, cose di questo tipo. Ma ero preparata. Non mi aspettavo che fossero solo cose positive.

Comunque non riguardano te, ma il tuo personaggio.

Certo, e poi molte delle reazioni sono molto buone! Sono super gentili e i messaggi riguardano quanto i fan amano il mio personaggio.

All’epoca dei provini per la seconda stagione, Priah Ferguson aveva fatto alcune ricerche sugli anni ’80 per prepararsi:

Ho ascoltato musica anni ’80 come “Computer Love” e guardavo film come E.T. Mia mamma mi ha insegnato la moda degli anni ’80 e mi ha raccontato alcune cose che ha fatto negli anni ’80. E ho guardato gli album di mia nonna.

Avevi familiarità con alcune di quelle canzoni e film prima dello show, o Stranger Things te li ha fatti conoscere?

Sono sempre stata una fan degli anni ’80 e ’90, quindi sapevo qualcosa su di loro. Ma è stato bello imparare di più.

La giovane attrice ha anche dichiarato che la sua vita privata non è cambiata troppo nonostante la notorietà, e che sia i suoi compagni di scuola che gli insegnanti la trattano allo stesso modo.

Infine:

Hai una battuta preferita di Erica?

Sì, “non puoi dire America senza Erica”.

Ottima scelta.

Che ne pensate? Ditecelo nei commenti!

La terza stagione di Stranger Things è arrivata su Netflix il 4 luglio ed è composta da otto episodi. La sinossi ufficiale dichiara:

Siamo nel 1985 a Hawkins, nell’Indiana, ed è esplosa l’estate. La scuola è finita, c’è un nuovo centro commerciale in città, e la banda di Hawkins è ormai entrata nell’adolescenza. Sbocciano storie d’amore che complicano le dinamiche del gruppo, e tutti loro dovranno capire come crescere senza separarsi. Nel frattempo, il pericolo incombe. Quando la città è minacciata da nemici vecchi e nuovi, Undici e i suoi amici comprendono che il male non ha mai fine: si evolve. Ora dovranno unirsi per sopravvivere e ricordare che l’amicizia è sempre più forte della paura.

Accanto ai vecchi amici della prime due stagioni – Millie Bobbie Brown, Finn Wolfhard, Caleb McLaughlin, Sadie Sink, Gaten Matarazzo, Noah Schnapp, Dacre Montgomery, Charlie Heaton, Natalia Dyer, Joe Keery, Cara Buono, Winona Ryder e David Harbour – si sono aggiunti Maya Hawke, Jake Busey, Francesca Reale e Cary Elwes.

Potete rimanere aggiornati sullo show grazie alla nostra scheda.

Fonte: vulture

Consigliati dalla redazione