Cambio di rotta per The Orville.

Dopo due stagioni su Fox, la serie comedy sci-fi ideata e interpretata da Seth MacFarlane si traferirà su Hulu. In occasione dell’annuncio fatto al Comic-Con di San Diego questo sabato, MacFarlane ha inoltre svelato che la terza stagione non arriverà prima della seconda parte del 2020.

“The Orville è stato un lavoro fatto con amore per me, e ci sono due compagnie che hanno sostenuto questa idea in grande stile: 20th Century Fox Television… e Fox, che è stata la mia rete e casa per oltre venti anni,” ha detto MacFarlene in una dichiarazione.

The Orville su Hulu, qual è il motivo dietro questa scelta?

Il motivo dell’improvviso spostamento è solo ed unicamente da attribuire ad un fattore logistico legato alla produzione degli episodi. Il progetto diventa progressivamente più ambizioso e proprio per questo motivo Seth MacFarlane ha iniziato da tempo a guardarsi intorno così da non avere la pressione di realizzare episodi per l’imminente stagione televisiva 2019/20. Hulu, rispetto a una rete broadcast come Fox, non ha la necessità di avere un episodio a settimana a partire da settembre/ottobre, condizione imprescindibile per una rete nazionale. Il miglior modo per creare una terza stagione come da piani è quella di lasciare alle menti dietro lo show il tempo necessario per la realizzazione dei nuovi episodi.

Sebbene lo spostamento di The Orville su Hulu si presenti ai fan come una sorpresa inaspettata, il ritardo tra la seconda e la terza stagione non dovrebbe esserlo affatto. Dopotutto, i telespettatori hanno dovuto aspettare 13 mesi per vedere gli episodi della seconda stagione dopo il termine della prima.

Voi che cosa ne pensate? Lasciate un commento.

Fonte: TVLine

Consigliati dalla redazione