Un membro della crew di Titans ha perso la vita sul set della seconda stagione dello show.

Secondo quanto riportato da TMZ, Warren Appleby — coordinatore degli effetti speciali — stava seguendo la fase di test di una scena di stunt in cui una macchina doveva ribaltarsi. In effetti l’auto si è capovolta, solo che un pezzo di metallo che era stato saldato a essa si è staccato improvvisamente ed è volato via, colpendo l’uomo sulla testa. Nonostante sia stato tempestivamente soccorso, Appleby è morto durante il tragitto verso l’ospedale.

La produzione dello show è stata interrotta per due giorni, e il Ministero del Lavoro ha aperto un’indagine.

I produttori esecutivi hanno diffuso il seguente comunicato:

Abbiamo il cuore spezzato e devastato dalla morte del nostro prezioso collega, il coordinatore degli effetti speciali Warren Appleby, a seguito di un incidente avvenuto in una struttura dedicata agli effetti speciali mentre la preparazione e i test per una imminente ripresa. Warren è stato amato da tutti coloro che hanno lavorato con lui durante la sua impressionante carriera di 25 anni nella televisione e nel cinema. Noi produttori esecutivi, insieme a tutti, dalla famiglia Titans, alla Warner Bros. Television Group e alla DC UNIVERSE, desideriamo esprimere le nostre più sentite condoglianze, e il nostro sincero amore e sostegno, alla famiglia e agli amici di Warren in questo difficile momento.

Tutte le notizie sulla serie sono disponibili nella nostra scheda.

Consigliati dalla redazione