FX ha annunciato ufficialmente che la terza stagione di American Crime Story si farà, e sarà incentrata sullo scandalo che ha legato il presidente Bill Clinton e Monica Lewinsky. Diffusi inoltre i primi nomi del cast: Beanie Feldstein interpreterà Monica Lewinsky, Sarah Paulson sarà Linda Tripp, Annaleigh Ashford sarà Paula Jones. Il titolo della stagione 3 della serie antologica è Impeachment: American Crime Story.

La produzione della stagione, terza del progetto dopo quella su O.J. Simpson e quella sull’omicidio Versace, inizierà a febbraio, per una première già fissata al 27 settembre del 2020. La stagione sarà scritta da Sarah Burgess e basata sul testo di Jeffrey Toobin A Vast Conspiracy: The Real Story of the Sex Scandal That Nearly Brought Down a President. Già la prima stagione dello show ha tratto ispirazione da un libro di Toobin, ovvero “The Run of His Life: The People v. O.J. Simpson”. Monica Lewinsky partecipa come produttrice.

John Landgraf, presidente di FX, ha rilasciato la seguente dichiarazione:

Il franchise di American Crime Story di FX è diventato una pietra miliare della cultura, e ha fornito un contesto più ampio per storie che meritavano una maggiore comprensione, come per O.J. Questo franchise riesamina alcune delle storie più complicate e polarizzanti della storia recente in modo attento, ricco di sfumature e divertente. Impeachment: American Crime Story esplorerà allo stesso modo le dimensioni trascurate delle donne che si sono ritrovate coinvolte nello scandalo e nella guerra politica che hanno gettato una lunga ombra sulla presidenza di Clinton.

Inizialmente la terza stagione della serie avrebbe dovuto riguardare lo l’uragano Katrina, ma in seguito il progetto era stato abbandonato. Da anni si parlava di realizzare una stagione di American Crime Story dedicata allo scandalo Clinton, e infine quella storia verrà raccontata.

CORRELATO A AMERICAN CRIME STORY 3

Cosa ne pensate? Lasciate un commento!

Fonte: tvline

Consigliati dalla redazione