Arrow si concluderà con l’ottava stagione e Stephen Amell ha parlato di come verrà gestita l’assenza di Emily Bett Rickards, l’interprete di Felicity, negli ultimi episodi dello show.
L’attrice non sarà infatti una presenza regolare nelle puntate e la star della serie ha spiegato:

Sarà sempre presente nella mente di Oliver. Nella première non potrà indossare la sua fede nuziale per un motivo ben preciso, ma lo farà nel secondo ed è qualcosa che inizialmente non era presente nello script. Ho parlato con il nostro regista, Antonio Negret, e abbiamo costruito un momento in cui Oliver indossa nuovamente l’anello e pensa alla sua situazione. Quindi Emily non sarà presente nello show, ma Felicity, William e Mia sono una presenza costante nella mente di Oliver.

L’amata Felicity, nella dimensione temporale del presente, si nasconderà insieme alla piccola Mia e David Ramsey, che ha il ruolo di Diggle, ha aggiunto sulla questione:

Non si può realizzare questa stagione di Arrow senza parlare di loro due. Penso si stia inoltre valutando la possibilità che Emily ritorni sul set. Quindi chi lo sa? C’è speranza.

Stephen Amell ha quindi concluso parlando di come la promessa di Felicity, ovvero che lei e Oliver si ritroveranno, dà forza al suo personaggio in questa ultima stagione nonostante la sua assenza:

Gli dà uno scopo e gli permette di andare avanti perché sa che da qualche parte in futuro, nelle parole immortali di Chris Cooper tratte da The Town, si ritroveranno in questo o in un altro lato dell’universo.

Che ne pensate? Cosa vi attendete dall’ultima stagione?

Arrow, la serie tratta dai fumetti della DC, tornerà con gli episodi dell’ultima stagione a partire da martedì 15 ottobre. Potete rimanere aggiornati grazie ai contenuti pubblicati nella nostra scheda.

Fonte: TVGuide

Consigliati dalla redazione