Le star e produttrici di BH90210 hanno ricordato il loro collega Luke Perry, tragicamente scomparso all’età di 52 anni lo scorso marzo. Jennie Garth e Tori Spelling sono intervenute infatti al Today Show della NBC per la promozione del particolare reboot di Beverly Hills, che prenderà il via questa settimana negli Stati Uniti. È stata un’occasione per ricordare l’interprete di Dylan, che comunque non sarebbe apparso nel progetto.

Jennie Garth ha dichiarato:

Il tempismo è apparso in qualche modo terribile, ma in uno strano modo, è stato anche un modo per ritrovarci tutti insieme durante quel periodo incomprensibile e doloroso. E credo che per noi sia stato positivo, e credo anche che lui fosse con noi ogni istante.

Il reboot omaggerà comunque il ricordo di Luke Perry, come confermato da Tori Spelling:

Volevamo farlo. Non volevamo fare qualcosa di grosso che avrebbe coperto la cosa terribile che è accaduta, solo per obbligo di farlo. Quindi volevamo farlo, ma in un modo gentile.

La nuova versione della serie di Fox debutterà il prossimo 7 agosto e sarà composta da episodi di un’ora in cui i protagonisti della serie Jason Priestley, Shannen Doherty, Jennie Garth, Ian Ziering, Brian Austin Green, Gabrielle Carteris e Tori Spelling interpreteranno una versione “sopra le righe” di se stessi.

La sinossi:

Essendosi allontanati dal momento in cui la serie originale si è conclusa diciannove anni fa, Jason, Jennie, Ian, Gabrielle, Brian e Tori si ritrovano quando uno di loro suggerisce che sia arrivato il momento di realizzare un reboot di Beverly Hills, 90210. Ma riuscire a realizzarlo potrebbe dare vita a una soap ancora più deliziosa rispetto al reboot stesso. Cosa accadrà quando primi amori, vecchie relazioni, amici e nemici si ritrovano insieme, mentre questo iconico cast – che il mondo ha visto crescere insieme – cerca di continuare la storia da dove si era interrotta?

Fonte: EW

Consigliati dalla redazione