I Simpson, adesso, fa parte della grande famiglia Disney, e grazie al primo panel dello show che si è tenuto alla D23 Expo sono emerse alcune interessanti notizie sul suo futuro.

Una delle domande più importanti è stata quella legata alla possibilità che venga realizzato un secondo film, e il produttore esecutivo Al Jean ha anticipato di averne già parlato con la Disney. A quel punto, il produttore esecutivo Matt Selman ha rivelato:

Penso che la Disney potrà essere di supporto a tutto ciò che vorremo fare, sia che si tratti di una folle miniserie con un personaggio secondario o di un film con cui potremmo sorprendervi. Sono stati davvero di supporto a livello creativo, e questo offrirà tanti nuovi modi per fare lo show al di là del suo format tradizionale.

Nel corso dell’evento, a dispetto di quanto trapelato, è stato rivelato che il personaggio di Apu non lascerà la serie. Il creatore Matt Groening, infatti, ha confermato che l’impiegato del Kwik-E Mart resterà. Questa la risposta che ha dato a un giovane fan:

Sì [resterà]. Adoriamo Apu. E siamo orgogliosi di lui.

Sappiamo già che tutti gli episodi delle 30 stagioni dello show saranno disponibili per lo streaming sulla piattaforma Disney+ al momento del lancio di quest’ultima, che avverrà il 12 novembre. Resta da vedere se, dato il ‘trasloco’ in casa Disney, la nota serie animata cambierà o meno qualcosa a livello di tono.

La 31° stagione de I Simpson debutterà in America, su Fox, il 29 settembre.

Fonte: Variety