Sebbene Netflix non abbia ancora ufficializzato il rinnovo di MINDHUNTER per una terza stagione, sembra che la serie potrebbe andare ben oltre.

L’attore Holt McCallany, tra i protagonisti dello show nel ruolo dell’agente dell’FBI Bill Tench, in una recente intervista ha rivelato che i piani del produttore esecutivo e regista David Fincher sarebbero di portare avanti lo show fino a una quinta stagione.

McCallany, infatti, ha raccontato che nel corso del suo primissimo incontro con Fincher , quest’ultimo aveva parlato di un progetto lungo cinque stagioni:

Mi ha detto: “Senti, sei pronto per fare questa cosa per cinque stagioni? Perché se anche dovessi mandare tutto a pu**ane, andrà avanti per cinque stagioni, e io non ho intenzione di mandare tutto a pu**ane.”  Quindi penso che andremo avanti, almeno finché David sarà affascinato dal raccontare questa storia così particolare.

CORRELATO CON MINDHUNTER:

Il creatore della serie è Joe Penhall (The Road), mentre David Fincher (Gone Girl, The Social Network, Zodiac), Joshua Donen (Gone Girl, The Quick and the Dead), Charlize Theron (Girlboss, Hatfields & McCoys) e Cean Chaffin (Gone Girl, Fight Club) sono i produttori esecutivi.

Potete rimanere aggiornati sulla serie grazie alla nostra scheda.

Che ne pensate di questa notizia? Sareste felici di vedere lo show andare avanti per altre tre stagioni? Attendiamo le vostre opinioni nei commenti!

Fonte: Slash Film