Gli algoritmi vengono usati ampiamente in diversi campi. In particolare, quando parliamo di social media e di servizi di streaming come Netflix, sappiamo che vengono utilizzati per consigliare agli utenti i contenuti che potrebbero essere di loro gradimento.

Pensando proprio al noto servizio di streaming statunitense, infatti, sappiamo che si avvale di un sistema di categorizzazione alquanto avanzato che consente di ricevere consigli sui contenuti, in modo da poter scegliere i prodotti più affini ai nostri gusti con maggiore facilità.

E adesso, al fine di poter dare un servizio ancora più soddisfacente, la piattaforma sta testando un nuovo tipo di funzione, che risponde al nome “Collections” (“Raccolte” in italiano). Curata direttamente da suoi dipendenti, e presente solo su iOS, essa offre suggerimenti — dati dai team creativi dell’azienda — che vengono raggruppati in categorie. I suddetti sono organizzati, generalmente, in base alle loro peculiarità, come il tipo di prodotto (es. serie drammatica, comica ecc.), il suo tono e via dicendo.

Portando avanti questo test si sta valutando, in pratica, se la selezione fatta dalle persone potrà essere più affine all’utenza di quella portata avanti sino qui dagli algoritmi.

Cosa ne pensate di questa possibilità? Attendiamo le vostre opinioni nei commenti!

Fonte: CB