Nel corso della scorsa stagione televisiva, il revival di NYPD Blue da parte della ABC non ha trovato concretizzazione in una serie, restando in sospeso in attesa di una riscrittura radicale. Sembra infatti che l’ipotesi di un sequel della serie originale, vincitrice dell’Emmy, sia morta, tant’è che il cast è stato liberato dagli impegni a giugno. Eppure, sembra che NYPD Blue non abbia ancora finito il suo percorso all’interno dell’emittente, che ha mandato in onda l’iconica serie poliziesca degli anni ’90.

“Stiamo discutendo su come continuare, ma probabilmente in un’iterazione diversa”, ha dichiarato il presidente della ABC Entertainment Karey Burke a Deadline durante il TCA di lunedì scorso.

Il recente pilot del sequel vedeva il nuovo arrivato Fabien Frankel recitare insieme ai membri del cast originale Kim Delaney e Bill Brochtrup. Il sequel era incentrato su Theo (Frankel), figlio del personaggio del detective Andy Sipowicz (Dennis Franz) della serie originale, che cerca di guadagnare il titolo di detective mentre indaga sull’omicidio di suo padre.

Come la serie originale, andata in onda dal 1993 al 2005, il sequel ruotava attorno a un gruppo centrale di agenti del 15° distretto, guidati da Theo. Il cast comprendeva anche il detective Craig Pettibone (Rick Gomez) e il detective Nicole Lazarus (Alona Tal). Delaney e Brochtrup hanno ripreso i ruoli di Diane Russell e John Irvin.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti!

Correlato con NYPD Blue

Fonte: Deadline

Consigliati dalla redazione