Anthony Russo, regista di Avengers: Endgame ma anche di diversi episodi di Arrested Development e produttore di Community, è ora proprietario di un pezzo di storia di televisione: la villa di Dynasty.

Il Los Angeles Times segnala infatti che il regista di origini italiane (i genitori sono una abruzzese e l’altro siciliano) ha acquistato Arden Villa, la villa del 1913 utilizzata nella celebre soap opera della ABC composta da 220 episodi andati in onda lungo tutti gli anni ottanta. La location è stata utilizzata anche per girare scene di Voglia di Tenerezza e Billy Madison.

Anthony Russo ha pagato 15.5 milioni di dollari per la proprietà che si trova a Pasadena: si tratta di un edificio di quattro piani ampio oltre 900 mq, con 9 stanze da letto e 7 bagni, una mansarda, una taverna, una cantina per i vini, stanze da gioco e una foresteria.

 

Consigliati dalla redazione