Alle 19:00 fuso orario italiano, Tim Cook è salito sul palco dello Steve Jobs Theater per presentare i dettagli sui nuovi prodotti Apple. Era molto attesa però la data di debutto del nuovo servizio streaming Apple TV+ che sarà disponibile in più di 100 paesi a partire dal 1° novembre a soli 4,99 dollari al mese (dopo la settimana di prova), un prezzo davvero conveniente che equivale al costo di un film a noleggio. Inoltre tutti coloro che acquisteranno un iPhone, iPad, MacBook, Apple TV a partire da oggi, riceveranno 1 anno di sottoscrizione gratuita. In Italia, il prezzo sarà di 4,99 euro al mese.

Tim Cook ha presentato orgoglioso anche il tanto atteso trailer di See, la nuova serie televisiva con Jason Momoa, che potete vedere cliccando a questo link.

Come ormai saprete, Apple ha investito molto nella realizzazione di serie originali e nei prossimi mesi arriveranno titoli come For All MankindDickinson, The Elephant Queen e The Morning Show con Jennifer Aniston e Reese Witherspoon.

Altri originals di Apple TV+ verranno aggiunti sull’app di Apple Tv ogni mese, inclusi:

  • Truth Be Told: è un thriller con protagoniste Octavia Spencer e Lizzy Caplan.
    Il progetto si ispira a un romanzo legato a fatti realmente accaduti scritto da Kathleen Barber e racconta la storia della giornalista Poppy Parnell (Spencer), impegnata a scoprire la verità su un verdetto legato a un omicidio avvenuto un decennio prima, grazie al suo nuovo podcast. Nel cast troviamo anche Aaron Paul (Breaking Bad), Ron Cephas Jones (This Is Us), Elizabeth Perkins (Weeds), Mekhi Phifer (E.R.) e Michael Beach (Sons of Anarchy).
  • Home Before Dark: composto da dieci episodi, è stato creato con alcuni elementi tratti dalla storia vera dell’undicenne Hilde Lysiak. La protagonista — interpretata da Brooklynn Prince — si trasferisce da Brooklyn a una cittadina vicino a un lago insieme al padre (Jim Sturgess), che se ne era andato anni prima dai posti in cui era cresciuto. La ragazza scopre poi un caso irrisolto che tutti in città, compreso suo padre, hanno cercato di dimenticare.
  • Mythic Quest: è una comedy firmata da Rob McElhenney e Charlie Day che vede McElhenney nel ruolo di un direttore creativo di un’azienda che crea videogiochi. Nel cast troviamo anche F. Murray Abraham, Imani Hakim, David Hornsby, Danny Pudi, Ashly Burch,Charlotte Nicdao e Jessie Ennis.
  • Servant: creata da M. Night Shyamalan e da Tony Basgallop, la serie è descritta come un thriller psicologico. I protagonisti sono Lauren Ambrose, Nell Tiger e Rupert Grint star. Al centro degli eventi ci saranno Dorothy (Ambrose) e Sean Turner, una coppia che ha assunto la giovane tata Leanne per essere aiutati con il loro figlio appena nato. Grint avrà il ruolo di Julian Pearce, il fratello minore di Dorothy.Qui di seguito il video con la presentazione.

Al lancio, le serie che saranno disponibili su Apple TV+ includeranno See, The Morning Show, Dickinson, For All Mankind, Helpsters, Snoopy in Space, Ghostwriter, The Elephant Queen e serie di Oprah Winfrey. Nei mesi successivi verranno lanciati Servant, Truth Be Told, Little America, The Banker e Hala. La maggior parte delle serie verrà lanciata con i primi tre episodi, e poi il resto a cadenza settimanale. In alcuni casi però usciranno stagioni integrali.

Apple TV+ non includerà pubblicità, e potrà essere utilizzata in famiglia fino a sei con un solo abbonamento. Sarà anche possibile scaricare i video sui propri dispositivi per vederli offline. Ovviamente tutte le serie saranno in 4K HDR con Dolby Atmos.

Apple TV+ costerà anche meno di Disney+, altra attesissima piattaforma streaming in arrivo il 12 novembre a $6,99 al mese.

Fonte: Apple