Ecco gli ascolti delle serie televisive e dei programmi che sono andati in onda lunedì 23 settembre 2019 negli Stati Uniti: Prodigal Son si è distinto.

Su Fox Prodigal Son ha debuttato con il rating più alto tra le nuove serie: infatti, il drama con Martin Sheen ha ottenuto l’1.0 di rating e un totale di 4.2 milioni di telespettatori. A fare da apripista alla dark comedy ci ha pensato 9-1-1 che con più di 7 milioni di telespettatori e l’1.5 di rating ha sbaragliato la concorrenza. Con questo debutto, la serie procedurale è tornata in positivo battendo sia la media ottenuta nel corso della seconda stagione (6.1 mil/1.4) e il finale (6.4 mil/1.3).

Sulla ABC Dancing With the Stars (6.6 mil/0.8) ha perso due decimi rispetto alla messa in onda di lunedì scorso, mentre il medical drama The Good Doctor (6.6 mil/1.0) è tornato in calo, in pari però con il suo record negativo.

Sulla NBC The Voice (8.8 mil/1.7) ha perso il 15% rispetto alla premiere dell’anno scorso ma in linea con la media stagionale. La nuova Bluff City Law ha debuttato con 4.7 mil e lo 0.8 di rating, un risultato discreto.

Sulla CBS The Neighborhood (5.7 mil/0.9) è tornata in calo rispetto al finale. Bob Hearts Abishola ha debuttato con 5.9 milioni di telespettatori e lo 0.8 di rating – un risultato decisamente sottotono. All Rise invece ha catturato l’attenzione di 6 milioni di telespettatori (in termini di telespettatori è stata la nuova serie più seguita) e un rating pari allo 0.7. Bull (6.3 mil/0.7) è ritornata stabile rispetto al finale. Da notare come i telespettatori siano aumentati nel corso della serata.

Su The CW Penn & Teller (905 mila/0.2) e Whose Line (685 mila/0.2) non hanno variato i propri ascolti rispetto a una settimana fa.

Che cosa ne pensate? Lasciate un commento.

Fonte: TVLine

Consigliati dalla redazione