Battlestar Galactica ritornerà con una serie reboot prodotta per il nuovo servizio di streaming di NBCUniversal e al lavoro sul progetto c’è Sam Esmail, creatore di Mr. Robot e produttore di Homecoming.
Il filmmaker, secondo quanto riporta Deadline, è un grande fan dello show sci-fi e ha contattato Ronald D. Moore, ideatore dell’originale, che gli ha dato il via libera.

Al centro della trama c’è un gruppo di un esseri umani sopravvissuti a una guerra contro i robot chiamati The Cylons, e uniscono le forze dando vita a un unico gruppo mentre cercano di trovare la salvezza sulla Tredicesima Colonia, ovvero la Terra.
Battlestar Galactica è andata in onda per una sola stagione su ABC, dal 1978 al 1979, e aveva come protagonisti Richard Hatch, Dirk Benedict e Lorne Greene. Nel 1980 sono poi stati prodotti ulteriori dieci episodi. Il franchise ha comunque dato vita a fumetti, giochi da tavolo e un videogame. Nel 2003 Moore ha riportato il marchio protagonista sugli schermi grazie a una miniserie di 3 ore trasmessa da Sci-Fi Channel e con star Edward James Olmos, Mary McConnell, Katee Sackoff e Grace Park, ottenendo degli ascolti talmente positivi da dare il via libera alla produzione di una serie andata in onda per quattro stagioni, mentre lo spinoff prequel Caprica è stato cancellato poco dopo il suo debutto.

Per ora NBC non ha annunciato i dettagli della versione ideata da Esmail e non resta che attendere per scoprire qualcosa in più sul progetto.

Che ne pensate dell’idea di un reboot di Battlestar Galactica? Lasciate un commento!

Fonte: Deadline

Consigliati dalla redazione