Chicago P.D. tornerà sugli schermi di NBC con gli episodi della settima stagione dal 25 settembre e la première spiegherà quanto accaduto ad Antonio Dawson, il personaggio interpretato da Jon Seda.
Nella puntata si dovrebbe infatti affrontare l‘assenza di Antonio dal team di detective.

Lo showrunner Rick Eid ha però spiegato:

Non penso si chiuderà definitivamente la storia nel primo episodio. Avverrà più avanti. Durante la stagione affronteremo forse cosa sta accadendo nella sua vita, se lo riterremo appropriato.

Antonio potrebbe quindi ritornare in scena, considerando inoltre che durante la quarta stagione il personaggio di Jon Seda era uscito di scena per diventare uno dei protagonisti del protagonista di Chicago Justice, ritornando poi in Chicago P.D. dopo la cancellazione dello spinoff. Eid ha confermato: la porta è sempre aperta per lui“.

Nella première i protagonisti dovranno però concentrarsi sul misterioso omicidio di Kelton (John C. McGinley) e gli indizi sembrano portare a Voight (Jason Beghe) che ha raccontato in precedenza a Halstead (Jesse Lee Soffer) che era pronto ad agire per “ciò che bisognava fare”.
I fan dovranno quindi sintonizzarsi su NBC da mercoledì per scoprire la verità.

Che ne pensate del possibile ritorno di Jon Seda in Chicago P.D.? Lasciate un commento!

Fonte: TVGuide

Consigliati dalla redazione