Il successo di Friends, centrale anche oggi, è cosa nota. Meno noto forse è il fatto che nel 1994, anno di debutto della serie sulla NBC, l’emittente abbia cercato di tagliare una storia del personaggio di Monica. Il co-creatore della serie David Crane ha ricordato la particolare discussione avuta proprio per il pilot della serie. Nella puntata, Monica esce per un appuntamento con Paul, e finisce per andare a letto con lui la sera stessa.

Quando stavamo realizzando il pilot, Don Meyer, che era il capo della NBC, ebbe dei seri problemi con il fatto che Monica andasse a letto con un tipo al primo appuntamento. Disse: “non ci piacerà”. Ma abbiamo tenuto duro su quell’argomento.

In poche parole, al pubblico intervenuto in studio durante le riprese del pilot fu fornito un questionario nel quale si chiedeva un parere sul comportamento di Monica. E il pubblico rispose dicendo di amare ancora il personaggio anche dopo quella scena, al contrario di quanto il network si aspettava.

A quel punto Don si è detto d’accordo: “sono convinto anche perché lei ha quello che si merita quando il tipo la frega”.

Nell’episodio Monica scopriva che Paul raccontava abitualmente di non essere andato a letto con una donna da due anni come mezzo per convincere le donne. In conclusione, l’intera vicenda è stata inserita nell’episodio.

Intanto la serie si prepara a festeggiare il suo venticinquesimo anniversario, soprattutto a New York. Warner Bros. e Fathom Events hanno infatti annunciato che lunedì 23 settembre, sabato 28 settembre e mercoledì 2 ottobre verranno proiettate in vari cinema degli Stati Uniti quattro puntate rimasterizzate dello show. Alcune iniziative tuttavia non sono state apprezzate: alcuni residenti hanno infatti criticato una particolare installazione che prevede di sistemare il celebre divano dello show al Greenwich Village. Potete leggere tutta la storia qui.

CORRELATO A FRIENDS

Cosa ne pensate? Lasciate un commento!

Fonte: EW

Consigliati dalla redazione