Game of Thrones si è concluso con un episodio molto criticato a causa del destino di alcuni dei personaggi principali dell’adattamento dei romanzi di George R.R. Martin e gli showrunner e il cast, dopo la vittoria agli Emmy Awards, hanno ora commentato il discusso finale.

Peter Dinklage ha dichiarato in modo ironico parlando dell’esperienza sul set:

Ho parlato con un dottore per capire come far uscire Tyrion da me e mi ha risposto che è una situazione senza speranza. Sono stati 10 anni della mia vita. Molti di noi hanno avuto figli, molti erano dei bambini quando hanno iniziato ma ora sono dei meravigliosi adulti come Conleith.

David Benioff, showrunner di Game of Thrones, ha invece parlato del finale dichiarando:

Alla fine è sempre stato Bran a dover diventare re.

Le reazioni negative al modo in cui si è conclusa la storia, in particolare all'”elezione” di Bran, diventato sovrano, non è stata comunque considerata in modo negativo dagli autori. D.B. Weiss ha aggiunto sull’argomento:

Non spetta realmente a noi decidere la reazione delle persone. Spero che guardino la serie e in futuro apprezzino la storia. Non possiamo dirlo. Il panorama televisivo cambia così velocemente, lo sta facendo anche in questo momento mentre noi siamo qui in piedi. Aver raggiunto così tante persone è davvero gratificante. Speriamo che le persone che sono un po’ troppo giovani in questi anni cresceranno e la vedranno in futuro.

Che ne pensate delle dichiarazioni riguardanti il finale di Game of Thrones? Lasciate un commento!

Potete rimanere aggiornati sulla serie tratta dai romanzi di George R.R. Martin e sui futuri spinoff grazie ai contenuti pubblicati nella nostra scheda.

Fonte: Variety

Consigliati dalla redazione