Hanna, la serie prodotta da Amazon, tornerà prossimamente con la seconda stagione e nel cast ci saranno anche Dermot Mulroney (Homecoming), Anthony Welsh (Fleabag), Severine Howell-Meri (Doctors), Cherelle Skeete (Call the Midwife) e Gianna Kiehl.

Lo show ha come protagonista Esmé Creed-Miles nel ruolo di Hanna e nelle puntate inedite ritornerà anche Mireille Enos nella parte dell’agente della CIA Marissa Wiegler.

La serie Hanna è scritta da David Farr (The Night Manager), co-autore del film originale.
Al centro della trama c’è una teenager determinata a fuggire dall’organizzazione Utrax che ha dei progetti violenti e pericolosi. Farr si metterà alla prova come regista nel corso della seconda stagione, affiancando Eva Husson e Ugla Hauksdóttir.

Mulroney avrà la parte di John Carmichael, un ex mentore di Marissa (Enos), che ha preso il controllo dell’operazione Utrax.
Welsh ha il ruolo di Leo Garner, definito affascinante e calcolatore, e parte del team di Utrax occupandosi dell’indottrinamento delle reclute.
Skeete interpreterà Terri Miller, da poco nella CIA e che avrà un ruolo cruciale nell’occuparsi dei giovani. Howell-Meri sarà Helen, Kiehl avrà la parte di Jules, tra le giovani che vengono addestrate accanto a Clara (Yasmin Monet Prince) e Sandy (Aine Rose Daly).

La serie è prodotta da NBCUniversal International Studios, Working Title Television e Amazon Studios.

Che ne pensate? Siete felici dell’arrivo di Dermot Mulroney nel cast di Hanna?

Fonte: Deadline

Consigliati dalla redazione