Deadline ha appena svelato che lo showrunner Steven S. DeKnight di Jupiter’s Legacy non è più al timone della serie supereroistica di Netflix a causa di divergenze creative. Secondo quanto riportato dal noto sito americano, lo showrunner ha deciso di fare un passo indietro proprio nel mezzo della produzione degli otto episodi della prima stagione dal momento che le riprese di quattro episodi sono state completate.

Fonti vicine a Deadline affermano che la serie non andrà in pausa a causa di questa improvvisa dipartita e che la produzione si sta impegnando per andare avanti e per rendere questa transizione più graduale. Quando poi arriverà il sostituto, il nuovo team creativo esaminerà il materiale già esistente e imposterà una direzione creativa prima di prendere qualsiasi decisione su possibili reshoots.

Oltre ad aver ricoperto il ruolo di showrunner, DeKnight ha scritto e diretto il primo episodio di Jupiter’s Legacy.

La serie targata Netflix è tratta dall’omonima serie a fumetti creata da Mark Millar e Frank Quitely, ed è a tutti gli effetti il primo adattamento da parte del servizio streaming dopo l’acquisizione della Millarworld.

Jupiter’s Legacy ha debuttato nel 2013 e la storia racconta un gruppo di persone che durante la Grande Depressione diventarono i primi supereroi che il mondo avesse mai visto. Si formò così una squadra chiamata The Union con la speranza che sarebbe diventata la salvezza di un paese paralizzato dalla mancanza di speranza e dal disperato bisogno di ritornare a credere in qualcosa. Decenni dopo, i continui battibecchi in merito alle loro responsabilità nell’epoca moderna porta a dei conflitti interni, mentre i loro figli lottano con l’impossibile compito di essere all’altezza della leggendaria eredità lasciata dai loro genitori sebbene abbiano acquisito i loro stessi poteri. Questo porterà loro a rinunciare agli atti eroici e a concentrarsi solo uno stile di vita edonistico.

Sviluppato da Steven S. DeKnight (Daredevil, Spartacus, Buffy), Jupiter’s Legacy racconta a storia della prima generazione di supereroi al mondo: persone che ricevettero superpoteri negli anni trenta. Ora sono anziani, vere e proprie leggende i cui figli (a loro volta dotati di supereroi) faticano a emulare.