È Entertainment Weekly a mostrare al pubblico la prima immagine ufficiale di Supernatural 15, al via negli States, su The CW, a ottobre.

Lo scatto è stato accompagnato dal seguente recap del finale della stagione precedente, con tanto di qualche anticipazione da parte di Jensen Ackles, volto di Dean Winchester:

Dio è arrabbiato. Potremmo dire infuriato. Nel finale della 14° stagione di Supernatural, Sam (Jared Padalecki) e Dean (Jensen Ackles) hanno appreso che Chuck (il nome preferito per il grande uomo che sta al piano di sopra, interpretato da Rob Benedict) è stato letteralmente l’autore delle loro vite. Ha orchestrato ogni colpo di scena e ogni cambiamento che li hanno resi ciò che sono (e che ha reso la serie un successo). E nel momento in cui i fratelli hanno smesso di seguire il piano di Chuck, lui ha aperto le porte dell’inferno. Così facendo, ha liberato le molte anime che Sam e Dean avevano sconfitto nel corso degli anni e ha lasciato i Winchester e il loro angelico fratello Castiel (Misha Collins) circondati da un’orda di zombi. “Nella 15° stagione riprendiamo da dove ci siamo fermati, ed è un po ‘una situazione di triage”, afferma Ackles. “Devono andarsene da lì, devono trovare un riparo e devono capire cosa fare.”

Ma una volta superato questo pericolo, ce ne sarà uno ben più grande da affrontare, perché i tre protagonisti dovranno entrare in conflitto diretto proprio con Dio. Collins ha spiegato:

Per quello che ne sappiamo, è l’essere più potente dell’universo, ed è contro di noi.

E Padalecki ha aggiunto:

Ma dobbiamo anche cercare di capire: Chuck è malvagio, sta solo solo cercando di scrivere una storia eccitante che ha il controllo sulle nostre vite?

Qui di seguito lo scatto


Cos’altro sappiamo su Supernatural 15

Le riprese dell’ultima stagione della longeva serie sovrannaturale hanno preso il via all’inizio di agosto. Quello che sappiamo fino qui dei nuovi episodi, è che i primi due si intitoleranno — rispettivamente — “Back and to the Future” e “Raising Hell”.
Ackles, qualche tempo fa, aveva rivelato di non aver reagito bene alla notizia della chiusura dello show:

Quando eravamo nella stanza ed è stata proposta l’idea, tutti erano d’accordo. La mia reazione era invece [è stata tipo] ‘Ok. Ok’. Ho fatto fatica ad accettarlo per quasi una settimana, e poi mi sono reso conto che sono troppo coinvolto, sono troppo emotivo. Sono troppo vicino a questo personaggio. Penso sia duro accettare qualsiasi cosa che sembri definitiva.

L’attore ha poi aggiunto:

[Successivamente] ne ho parlato con alcune persone e mi sono chiarito le idee, ho visto la situazione da una prospettiva diversa. E ora penso che avremo un bel finale.

Il produttore esecutivo Robert Singer ha confermato che Eric Kripke, il creatore della serie, ha approvato il finale:

Lo abbiamo informato e gli piace.

Supernatural 15  — che sarà composta da 20 episodi — prenderà il via il 10 ottobre su The CW. Potete rimanere aggiornati sulla serie grazie ai contenuti presenti nella nostra scheda.

State attendendo il ritorno di Supernatural? Lasciate un commento!

Fonte: SpoilerTV

Consigliati dalla redazione