The Crown, nella sua terza stagione, avrà come protagonista l’attrice Olivia Colman nella parte della regina Elisabetta II e la produzione ha ora confermato che il colore degli occhi della star non verrà modificato in post-produzione per mantenersi fedele a quello della sovrana.
Il regista Ben Caron, intervistato da The Guardian, ha raccontato che avevano provato a far indossare al premio Oscar delle lenti a contatto blu, ma questo ostacolava la recitazione di Olivia:

Sembrava stesse recitando dietro una maschera… Era come se avessimo tolto tutte le sue capacità recitative, le avessimo messe in una cassaforte e portate via.

I produttori hanno quindi pensato di modificare il colore degli occhi di Olivia in post-produzione, ma non ha funzionato:

Non sembrava lei. Modificare con il CGI i suoi occhi sembrava diminuire quello che stava facendo.

Il team di The Crown ha quindi abbandonato totalmente il progetto:

Abbiamo sempre pensato che dovesse essere Olivia, fin dall’inizio delle riprese. Ciò che tutti amano di Claire era che trasmetteva la sua umanità in un modo davvero semplice, diretto, senza esagerare: semplicemente la percepivi. Abbiamo pensato che fosse esattamente la stessa cosa che fa Olivia. Non si tratta dell’aspetto, ma della qualità.

Che ne pensate? Lasciate un commento!

The Crown ritornerà sulla piattaforma di streaming di Netflix a partire dal 17 novembre. Potete rimanere aggiornati sullo show, che avrà nei nuovi episodi Olivia Colman nella parte della regina, grazie ai contenuti pubblicati nella nostra scheda.

Fonte: Indiewire

Consigliati dalla redazione