Angela Kang, showrunner di The Walking Dead, ha ammesso apertamente al sito TVLine che ci saranno una serie di cose nella decima stagione che avranno a che fare con l’illusione o i sogni. Ma la relazione sentimentale tra Michonne ed Ezekiel – preannunciata non solo dal trailer che è stato presentato al Comic-Con di San Diego ma anche dai fumetti di Robert Kirkman – è più che reale.

“I due personaggi si sono sempre molto rispettati,” ha aggiunto la Kang. “Si piacciono molto. E la loro relazione alimenta i viaggi che ci saranno in questa stagione.”

Nonostante il percorso di Ezekiel convergerà con quello di Michonne sin dall’inizio, questo non significa che lui abbia totalmente chiuso con la sua ex Carol. Al contrario, l’ex leader del Regno avrà una storyline molto interessante nel corso di questa stagione. “Entrambi è come se si trovassero nella loro dimensione, entrambi soli nel loro dolore [per la morte di Henry], ma è come se avessero ancora bisogno delle altre persone – e di l’uno dell’altra.”

“Non voglio aggiungere altro,” ha poi continuato la showrunner, “ma ci saranno alcuni momenti dolci e al contempo complicazioni molto umane tra i due personaggi che speriamo soddisferanno il pubblico mentre il tutto si dispiegherà nel corso della stagione.”

The Walking Dead: la showrunner parla del futuro di Michonne e Maggie nella serie

Ecco la sinossi ufficiale:

The Walking Dead è una storia iniziata 10 anni fa con un uomo che cerca di trovare la sua famiglia. Quella famiglia è cresciuta e, gradualmente, si sono formate delle comunità. Hanno lottato e sono sopravvissute, faticato e dato alla luce a una nuova generazione. Si tratta di un racconto sull’umanità e ci sono più storie da raccontare.

Ora è primavera, alcuni mesi dopo la fine della nona stagione, quando il nostro gruppo di sopravvissuti ha osato attraversare il territorio dei Sussurratori durante il duro inverno. Le comunità stanno ancora affrontando le conseguenze della terribile dimostrazione di potere di Alpha, rispettando senza entusiasmo i nuovi confini che sono stati imposti loro, il tutto organizzandosi in una forza in grado di combattere in stile militare, preparandosi per una battaglia che potrebbe essere inevitabile.
Ma i Sussurratori sono una minaccia senza precedenti. Sostenuti da un’enorme orda di morti sembra una lotta che non possono vincere. La domanda di cosa si può fare e la paura che alimenta colpirà le comunità e farà emergere la paranoia, la propaganda, progetti segreti e lotte interne che li metteranno alla prova come individui e come società. La stessa idea della potenziale sopravvivenza della civiltà in un mondo pieno di morti resta in dubbio.

Potete rimanere aggiornati sulla decima stagione della serie grazie ai contenuti pubblicati nella nostra scheda.

Che cosa ne pensate di queste dichiarazioni? Lasciate un commento.

Consigliati dalla redazione