Sono iniziate a Toronto le riprese della terza stagione di American Gods, la serie di Bryan Fuller e Michael Green realizzata per il canale via cavo Starz e basata sull’omonimo romanzo scritto da Neil Gaiman, e distribuita a livello internazionale da Amazon Prime Video.

Nella terza stagione di American Gods lo showrunner Charles “Chic” Eglee porterà gli spettatori nel nevoso e idilliaco paesino di Lakeside in Wisconsin con nuove guest star Dominique Jackson (Pose) nel ruolo di Ms. World, una incarnazione del famoso Mr. World, ed Eric Johnson (“The Girlfriend Experience,” “Vikings”) nel ruolo di Chad Mulligan, capo della polizia di Lakeside oltre ai già annunciati Marilyn Manson (“Salem,” “Sons of Anarchy”) nel ruolo di Johan Wengren, Blythe Danner (“Huff,” “Will & Grace”) alias Demetra, e Herizen Guardiola (“The Get Down”) nei panni di Oshun. Anche Ashley Reyes (“Night Has Settled”) è stata confermata come personaggio ricorrente nella nuova stagione.

Tra i membri del cast delle passate stagioni che si ritroveranno nella terza si annoverano Ricky Whittle (“The 100,” “Austenland”) nei panni di Shadow Moon, Ian McShane (“Deadwood,” “Ray Donovan”) nel ruolo di Mr. Wednesday, Emily Browning (“Sucker Punch,” “The Affair”) interprete di  Laura Moon, Yetide Badaki (“Aquarius,” “This Is Us”) nel ruolo di Bilquis, Bruce Langley (“Deadly Waters”) nei panni di Technical Boy, Crispin Glover (“Back to the Future”) come Mr. World, Omid Abtahi (“Damien,” “Legends”) nel ruolo di Salim, Peter Stormare (“Fargo,” “Prison Break”) interprete di Czernobog, Demore Barnes (“12 Monkeys,” “Waco”) come Mr. Ibis e Devery Jacobs (“Cardinal,” “The Order”) nel ruolo di Sam Black Crow.

La descrizione dei nuovi personaggi presenti nel cast della terza stagione di American Gods:

  • Dominque Jackson nel ruolo di Ms. World: in quanto leader dei nuovi dei, Mr. World deve adattarsi ai tempi e assumere una nuova forma quando ce n’è bisogno ecco che compare così Ms. World. World vuole trovare il modo di controllare il destino con un nuovo apparecchio tecnologico, che, se acquistato online, avrà modo di dominare l’attenzione dell’umanità tutta. E nei tempi moderni, l’attenzione è venerazione.
  • Eric Johnson nel ruolo di Chad Mulligan: capo della polizia della sopita città di Lakeside in Wisconsin, Chad Mulligan passa le giornate a mitigare i litigi dei paesani che conosce da una vita. La sua fama di diplomazia  funziona finché un giorno una giovane ragazza sparisce, instaurando una situazione di panico e paranoia che rischia di fare a pezzi l’amata cittadina di Chad.
  • Ashley Reyes nel ruolo di Cordelia: Cordelia era una sveglia e ribelle studentessa che aveva lasciato il college alle prese con spese legali e debiti studenteschi prima che Mr. Wednesday arrivasse nella sua vita. Ora viaggia attraverso l’America per incontrare gli eccentrici amici del suo nuovo capo e aiutarlo con le “questioni tecnologiche” ignara di trovarsi in mezzo a una battaglia per la conquista dell’anima dell’America.
  • Herizen Guardiola nel ruolo di Oshun: Oshun è una dea dell’amore, della purezza e della fertilità proveniente dalla mitologia Yoruba che ha dato forza e rasserenato gli schiavi che hanno costruito l’America. Conosciuta per la sua abilità di mantenere l’equilibrio e come la madre della dolcezza, Oshun ha una forza di spirito formidabile. In questa stagione, Oshun e il suo compagno Orishas avranno un ruolo misterioso ma allo stesso tempo vitale nel risveglio spirituale di Shadow.

American Gods narra della guerra tra antichi dei che affondano le loro radici nella mitologia e i nuovi dei, nati con le nuove tecnologie. L’ex detenuto Shadow Moon ha seguito per due stagioni il suo misterioso capo Mr. Wednesday (alias lo scandinavo padre di tutti gli dei Odino) attraverso tutto il paese per scoprire solo alla fine dell’ultima stagione che l’antico dio è in realtà suo padre.
La terza stagione seguirà Shadow nei suoi tentativi di allontanarsi da questa realtà e affermarsi come uomo, si rifugia così nel nevoso e idilliaco paesino di Lakeside in Wisconsin, dove potrà scoprire un oscuro segreto ed esplorare le vie della sua essenza divina. Guidato in questo percorso spirituale dal dio dei suoi antenati neri, Orishas, Shadow deve decidere chi è veramente – un dio in cerca di venerazione o un uomo al servizio della comunità.

 

 

Trovate tutte le recensioni di American Gods nella nostra scheda.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti o sul forum!

Consigliati dalla redazione