Mentre si attende dal prossimo 1 novembre il lancio di Apple TV+, sembra che molti dei prodotti originali del servizio siano già stati rinnovati per una seconda stagione. In un report tracciato da THR, infatti, si parla della seconda stagione di Dickinson, il drama con Hailee Steinfeld, di cui è già in corso la produzione della seconda stagione. A questo si aggiungono See, la serie con Jason Momoa, Little America e Home Before Dark. Da citare anche The Morning Show, la serie con Jennifer Aniston che già era stata rinnovata tempo fa.

Apple TV+ sarà disponibile in più di 100 paesi a partire dal 1° novembre a 4,99 dollari al mese (dopo la settimana di prova). Il servizio non includerà pubblicità, e potrà essere utilizzato in famiglia fino a sei con un solo abbonamento. Sarà anche possibile scaricare i video sui propri dispositivi per vederli offline. Tutte le serie saranno in 4K HDR con Dolby Atmos.

La sceneggiatura di Dickinson è stata firmata da Alena Smith (The Affair). Gli spettatori verranno trasportati nel mondo e nella società della scrittrice, esplorando i limiti che dovevano affrontare le donne e la realtà in famiglia nel 1800, il tutto attraverso la prospettiva dell’autrice. Nel cast troviamo anche Jane Krakowski nel ruolo della signora Dickinson, ovvero la madre di Emily.

See è una serie di genere sci-fi con Jason Momoa come protagonista e creata da Steven Knight. La regia è invece stata affidata a Francis Lawrence. La storia è ambientata in un mondo in cui tutti gli umani sono ciechi, e all’improvviso nascono due gemelli in grado di vedere che scatenano l’interesse di molte persone di potere.

Little America è una serie antologica creata da Kumail Nanjiani e Emily V. Gordon. A curare il progetto ci saranno gli sceneggiatori candidati all’Oscar di The Big Sick, ma anche il produttore di SMILF Lee Eisenberg e il co-creatore di Master of None Alan Yang. Il tema della serie, ispirata a storie vere, è quello dell’immigrazione.

Home Before Dark: composto da dieci episodi, è stato creato con alcuni elementi tratti dalla storia vera dell’undicenne Hilde Lysiak. La protagonista — interpretata da Brooklynn Prince — si trasferisce da Brooklyn a una cittadina vicino a un lago insieme al padre (Jim Sturgess), che se ne era andato anni prima dai posti in cui era cresciuto. La ragazza scopre poi un caso irrisolto che tutti in città, compreso suo padre, hanno cercato di dimenticare.

Cosa ne pensate? Lasciate un commento!

Fonte: THR

Consigliati dalla redazione