Le popolari comedy I Griffin e American Dad non saranno disponibili sulla piattaforma Disney+. Bob Iger, CEO della Disney, è lapidario e preciso in proposito. Nel corso di un’intervista gli è stato chiesto se le due serie animate create da Seth MacFarlane saranno presenti, al lancio o in seguito, sulla piattaforma, e Iger ha risposto con un semplice “no”. La presenza dei due show poteva essere data per scontata in seguito all’acquisizione della Fox da parte del colosso di Burbank, ma così non sarà.

La lineup dell’attuale Fox Animation, con i suoi titoli più riconoscibili, non sarà presente, o almeno non del tutto, su Disney+. Rimangono ampiamente confermati invece I Simpson. Le trenta stagioni della serie creata da Matt Groening, recentemente divenute proprietà della Disney dopo l’acquisizione della Fox, saranno disponibili da subito.

Disney+ debutterà negli Stati Uniti il prossimo il 12 novembre, mentre in Europa Occidentale la piattaforma arriverà nella prima metà del 2020. La piattaforma, come vi abbiamo anticipato più volte, includerà una libreria provvista dei grandi classici e quindi di tutta l’eredità del marchio e nuovi contenuti di brand come Marvel, Star Wars e I Simpson. In America il prezzo sarà di 6.99 dollari al mese o 69.99 dollari all’anno.

I Griffin sono al momento in onda con la diciottesima stagione, American Dad con la sedicesima.

CORRELATO A I GRIFFIN

Cosa ne pensate? Lasciate un commento!

Fonte: deadline

Consigliati dalla redazione