Nel corso di un evento benefico dedicato agli animali tenutosi a Culver City, California, ET ha avuto modo di intervistare Jennie Garth, che ne Le cose che amo di te interpretava una delle due protagoniste, Valerie Tyler, e l’attrice ha rivelato che desiderebbe tantissimo tornare a lavorare sulla serie insieme ad Amanda Bynes, che ricopriva invece il ruolo di sua sorella minore Holly.

“Non sarebbe fantastico? È stato il mio lavoro preferito di sempre. Fare semplicemente un commedia multicamera, l’ho davvero amato. Era una sitcom da mezz’ora, ma è stata un’esperienza fantastica e non c’è cosa che desidererei di più che tornare a lavorare sullo show.”

L’obiettivo sarebbe chiaramente quello di ricreare insieme ad Amanda Bynes la coppia di sorelle e interrogata sui suoi rapporti con la Bynes la Garth ha così risposto. “Non ho parlato con lei, ma siamo come sorelle, quindi in qualunque momento può chiamarmi!”

Jennie Garth viene già da una reunion di successo, quella per BH90210, mentre Amanda Bynes pare avere rifiutato una proposta per la sua apparizione come concorrente in Dancing With the Stars, pare perché non fosse il tipo di ritorno che gradirebbe. Sembrerebbero esserci quindi almeno i presupposti per un eventuale revival de Le cose che amo di te.

Le cose che amo di te raccontava la storia di due sorelle, Valerie Tyler (Jennie Garth) e Holly Tyler (Amanda Bynes), la prima una ragazza in carriera, la seconda, più piccola, trasferitasi dalla sorella in seguito alla partenza del padre per Tokyo. La serie era incentrata sulle loro vicende amorose e sui loro piuttosto strambi amici.

 

Leggi anche:

 

Fonte: ET

Consigliati dalla redazione