Star Trek: Picard potrebbe essere una delle nuove proposte più attese dei prossimi mesi. Lo è senz’altro per i fan del personaggio interpretato da Patrick Stewart nella serie The Next Generation e in più film. Eppure l’attore in un primo momento non era convinto di voler tornare ad interpretare il ruolo. L’aneddoto è stato raccontato dal produttore della serie Alex Kurtzman, che ha spiegato come in l’attore avesse rifiutato.

Ovviamente si trattava di un’assenza determinante per un progetto che doveva ruotare tutto intorno al ritorno dell’attore. Tuttavia, ha spiegato Kurtzman, alla fine il gruppo è stato capace di convincere la star a tornare sui propri passi:

Eravamo in questa stanza, e ci chiedevamo: “non sarebbe divertente fare un corto su Picard?” E poi ci siamo detti: “un corto sarebbe fantastico, non sarebbe grandioso riportare indietro il personaggio?”.

La serie è prodotta dai CBS Television Studios in collaborazione con Secret Hideout e Roddenberry Entertainment. Alex Kurtzman, Michael Chabon, Akiva Goldsman, James Duff, Patrick Stewart, Heather Kadin, Rod Roddenberry e Trevor Roth sono i produttori esecutivi, Aaron Baiers (Secret Hideout) è co-produttore esecutivo e Kirsten Beyer supervising producer. Hanelle Culpepper ha diretto i primi due episodi della serie.

CORRELATO A STAR TREK PICARD

Nel cast ci saranno anche Alison Pill, Harry Treadaway, Isa Briones, Santiago Cabrera, Michelle Hurd ed Evan Evagora.

L’arrivo di Star Trek: Picard è previsto nel 2020. La serie sarà disponibile in streaming su Amazon Prime Video in oltre di 200 paesi, mentre negli Stati Uniti verrà trasmessa in esclusiva su CBS All Access.

Cosa ne pensate? Lasciate un commento!

Fonte: CB

Consigliati dalla redazione