Robert Forster, attore dalla lunga carriera cinematografica che venne nominato all’Oscar per Jackie Brown, e che era ben noto anche per aver preso parte a svariate serie TV, come Breaking Bad, L’uomo di casa, e il revival di Twin Peaks, è scomparso all’età di 78 anni a causa di un tumore al cervello.

L’apparizione più recente di Forster è legata a El Camino, il film sequel di Breaking Bad approdato su Netflix venerdì scorso: nella pellicola l’attore aveva ripreso il ruolo di Ed Galbraith, l’uomo in grado di far scomparire una persona creandole una nuova identità.

Aaron Paul, protagonista del lungometraggio, lo ha ricordato così

Anche Tim Allen, star di L’uomo di casa (Last Man Standing), ha voluto ricordare l’amico e collega che nella serie aveva interpretato suo padre, Bud Baxter

E delle belle parole sono giunte anche da David Lynch, che ha lavorato con Forster sul set del revival di Twin Peaks, dove aveva impersonato lo sceriffo Franklin “Frank” Truman:

Mi sento così fortunato ad aver avuto la possibilità di conoscere e lavorare con Robert. Era un grande attore e un grande essere umano. Ci mancherà molto.

Robert Forster lascia la compagna di lunga data Denise Grayson, i figli Bobby, Elizabeth, Kate e Maeghen, e i quattro nipoti Tess, Liam, Jack e Olivia.

Fonte: Deadline

Consigliati dalla redazione