AMC ha annunciato altri membri del cast della sua serie antologica incentrata sul rapporto tra amore e scienza, al cui timone ci sono Will Bridges (Black Mirror, Stranger Things) e Brett Goldstein (Superbob, Adult Life Skills): ne faranno parte Sarah Snook, già vista in Succession, David Costabile, da Billions, e Sonya Cassidy (Lodge 49, Humans, The Woman in White). Lo show è in produzione presso Fearless Minds e AMC Studios e in questi giorni lo staff si trova a Madrid per delle riprese.

La serie, in sei parti, è ambientata in futuro molto prossimo, nel quale la scienza ha fatto una scoperta che ha cambiato la vita degli esseri umani: tra quindici anni tutti avremo la possibilità di trovare la nostra anima gemella. Ognuno dei sei episodi racconterà una storia incentrata su questo tema, attraverso personaggi sempre diversi.

Nel primo episodio la Snook interpreterà una casalinga angosciata dall’aver scoperto che la sua anima gemella non è il marito con il quale sta da quindici anni. Nel secondo Costabile vestirà i panni di un rispettato professore, ma la sua vita sarà attraversata da un cataclisma quando incontrerà la sua anima gemella Alison, interpretata dalla Cassidy.

Oltre alla Snook, a Costabile e alla Cassidy nel cast della serie AMC ci saranno anche Kingsley Ben-Adir (The OA), Darren Boyd (Killing Eve), Dolly Wells (Can You Ever Forgive Me?), Karima McAdams (Deep State), Laia Costa (Victoria), Shamier Anderson (Goliath), Georgina Campbell (Black Mirror), Henry Goodman (The New Pope), Sofia Oxenham (Poldark), Nathan Stewart Jarrett (Candyman), Sandra Teles (Black Mirror: Bandersnatch), Letty Thomas (Emma) e Adam El Hagar (Tyrant). Al momento non è ancora prevista una programmazione in Italia, ma AMC Studios Content Distribution si sta occupando della commercializzazione del prodotto a livello internazionale.

 

 

Fonte: Deadline

Consigliati dalla redazione