Search Party ha ottenuto il rinnovo per una quarta stagione dopo il passaggio da TBS alla nuova piattaforma HBO Max.

La comedy andava in onda su TBS e lo spostamento avverrà in occasione degli episodi della terza stagione, la cui messa in onda è prevista per la primavera 2020. In streaming saranno visionabili anche gli episodi delle prime due stagioni.

La serie ha come protagonisti Alia Shawkat, Meredith Hagner, Brandon Micheal Hall, John Early e John Reynolds.
Al centro della trama della terza stagione ci sarà un processo che vede coinvolti Dory (Shawkata( e Drew (Reynolds) dopo l’omicidio quasi accidentale di un investigatore privato. Elliott (Early) e Portia (Hagner) devono capire se testimoniare al processo, mentre gli amici sono messi uno contro l’altro e diventano figure pubbliche. L’equilibrio mentale di Dory inizia ad andare in pezzi e diventa sempre più chiaro che il gruppo potrebbe non ritrovarsi per molto tempo.

Kevin Reilly, responsabile di HBO Max, ha dichiarato:

Con HBO Max abbiamo l’occasione unica di continuare questa serie brillante e acclamata ed entrare in contatto con degli spettatori ancora più giovani e cresciuti a contatto con il mondo digitale.

La serie è stata creata da Sarah-Violet Bliss, Charles Rogers e Michael Showalter.

Che ne pensate del rinnovo di Search Party? Lasciate un commento!

Fonte: Variety

Consigliati dalla redazione