La terza stagione di Star Trek: Discovery presenterà al pubblico un futuro in cui la Federazione non è più quella di una volta. Durante il panel dedicato alla serie al PaleyFest, la co-showrunner Michelle Paradise ha confermato che la Federazione Unita dei Pianeti esiste ancora nel 32° secolo, ma che è “a repentaglio” (tramite l’account Twitter di TrekCore). Paradise non è entrata nei dettagli di ciò che sta minacciando la Federazione, se si tratti di lotte intestine o di un pericolo esterno. I fan dovranno aspettare fino a quando la nuova stagione avrà inizio per avere riposte in tal senso.

Paradise afferma che la Federazione esiste ancora, ma non menziona la Flotta Stellare. Nel trailer, Cleveland Booker (David Ajala), nativo del 32° secolo, insinua che Michael Burnham (Sonequa Martin-Green) creda nei fantasmi, indicando il simbolo della Flotta Stellare sul suo petto. Questa è una speculazione, ma potrebbe essere che la Federazione esista in forma ridotta nel 32° secolo, e che la Flotta Stellare sia parte ormai del passato.

Doug Jones ha ventilato, in una recente intervista, che la terza stagione di Discovery avrebbe rivelato il destino della Federazione e della Flotta Stellare nel 32° secolo. “Siamo passati al futuro alla fine della seconda stagione. Questo è un grosso problema. Siamo andati coraggiosamente dove nessuna serie di Star Trek è mai stata prima”, afferma Jones. “Quindi, vedremo cosa succederà nel futuro. In che condizioni si trova la Federazione? Lo scopriremo quando atterreremo. Cosa accadrà a me e al mio grado? Sono un comandante, ma agisco anche come capitano della nave perché ora abbiamo perso tutti i nostri capitani. Terrò la nave e quindi potrò mantenere la sedia del Capitano? Dovrò consegnarla a un altro capitano della Federazione / Flotta Stellare in futuro? Lo scopriremo quando arriveremo lì.”

La terza stagione di Star Trek: Discovery vedrà nel cast Sonequa Martin-Green (Michael Burnham), Michelle Yeoh (Philippa Georgiou), Doug Jones (Saru), Anthony Rapp (Paul Stamets), Mary Wiseman (Sylvia Tilly), e Wilson Cruz (Hugh Culber).

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti!

Correlato con Star Trek: Discovery

Fonte: ComicBook

Consigliati dalla redazione