L’epico viaggio dei fratelli Winchester sta per giungere al termine dopo ben quattordici anni: Supernatural sta per mostrare al mondo la sua quindicesima e ultima stagione, con Sam (Jared Padalecki) e Dean (Jensen Ackles) che affrontano una minaccia superiore a ogni cosa: Dio. Insieme all’angelo Castiel (Misha Collins), Sam e Dean hanno domato ogni sorta di mostri e demoni, perdendo innumerevoli amici e persone care lungo la strada. E ora che tutte le anime dell’Inferno sono state liberate e sono tornate sulla Terra, il trio farà tutto il possibile per difendere il mondo.

Proprio Jared Padalecki ha parlato, in un’intervista con Collider, delle emozioni legate alla fine di un percorso durato anni e anni, dichiarando di essere felice di “lasciare la festa mentre è ancora nel vivo”, e preannunciando che ci saranno molte lacrime da versare. Inoltre, ha anche svelato quali siano i suoi momenti preferiti della serie targata The CW, nonché l’episodio che gli è più caro tra quelli trasmessi in questi quattordici gloriosi anni di messa in onda.

“Sono davvero orgoglioso di Sacrifice, il finale della Stagione 8″, ha dichiarato l’attore. “La scena in cui sto provando a fare i trials, e sono con Crowley in chiesa, e poi Dean e Sam hanno un’illuminazione da Dio su ciò che sta accadendo. Jared aveva a che fare con cose di cui non era pronto a parlare al pubblico, ma sono stato in grado di farlo tramite Sam.”

Parlando dei suoi momenti preferiti, Padalecki ha proseguito: “Per quanto riguarda i miei partner di scena, ci sono tonnellate di momenti di cui sono orgoglioso. Sono davvero fiero dell’episodio French Mistake (stagione 6, episodio 15). Ho pensato che fosse davvero divertente. Gli scrittori, i produttori e i registi sostanzialmente hanno detto a Jensen, Misha [Collins] e me: “Ehi, abbiamo bisogno che vi prendiate in giro per 42 minuti”, ed eravamo tutti tipo, “Wow! Non vedo l’ora!” È stato divertente prenderci per il culo.”

Non finisce qui: “Changing Channels (stagione 5, episodio 8) mi ha fatto ridere all’infinito. Ackles è stato assolutamente esilarante in Yellow Fever (stagione 4, episodio 06). Non ricordo l’episodio, ma nelle scene in cui Dean doveva parlare di torturare le persone, potevo vedere Jensen, come amico, andare in un posto e poi alzarsi e andarsene. Di solito, tagliamo e ricominciamo, ma gli è necessaria una passeggiata di 10 o 15 minuti per lavarsi le emozioni di dosso. Ci sono stati davvero tanti momenti memorabili, e penso che sia stato ciò che ha aiutato la serie ad andare avanti.”

Cosa ne pensate? Qual è il vostro episodio preferito della serie? Fatecelo sapere nei commenti!

Correlato con Supernatural

Fonte: Collider

Consigliati dalla redazione