Helena Bonham Carter subentrerà a Vanessa Kirby nel ruolo della principessa Margaret nella terza stagione di The Crown, che come sappiamo prevede un completo recasting dei protagonisti. Proprio l’attrice ha spiegato come si è preparata per il ruolo, e tra le altre cose ha raccontato di aver consultato un sensitivo per parlare con la principessa, scomparsa nel 2002 a 71 anni.

Ecco cosa ha dichiarato l’attrice:

Lei mi ha detto di essere molto contenta che ci fossi io a interpretarla. La cosa più importante per me quando interpreto un ruolo di qualcuno veramente esistito, è di avere in qualche modo la sua benedizione, perché si tratta anche di avere una responsabilità. Quindi le ho chiesto: “ti va bene se io ti interpreto?”, e lei mi ha risposto: “sei meglio delle altre attrici… di quelle a cui stanno pensando”. Poi mi ha detto: “ma dovrai darti una ripulita ed essere più curata. E cerca di fare bene la cosa del fumo. Io fumavo in un modo molto particolare. Ricordatelo – questo è un appunto importante – il bocchino per il fumo era uno strumento per apparire tanto quanto lo era per fumare”.

Nella terza stagione di The Crown Olivia Colman è la nuova protagonista, mentre Tobias Menzies ha preso il posto di Matt Smith nei panni del marito della regina Elisabetta, il principe Filippo. Helena Bonham Carter ha invece preso il posto di Vanessa Kirby nei panni della sorella della regina, la principessa Margaret. Emma Corrin interpreterà la principessa Diana. Emerald Fennell interpreterà Camilla.

La terza stagione racconterà in particolare l’ascesa del nuovo primo ministro Harold Wilson (Jason Watkins) e del deterioramento del matrimonio di Margaret e Antony Armstrong-Jones (Ben Daniels), oltre ad altri capitoli storici. Il pubblico conoscerà anche le versioni adulte del principe Carlo e della principessa Anne, interpretati rispettivamente da Josh O’Connor ed Erin Doherty. La regina madre verrà interpretata da Marion Bailey.

CORRELATO A THE CROWN

Cosa ne pensate? Lasciate un commento!

Fonte: THR

Consigliati dalla redazione