Ieri sono ufficialmente iniziate le riprese di The Falcon and the Winter Soldier, la serie Disney+ che racconterà le nuove avventure dei due popolari personaggi dell’universo cinematografico Marvel, interpretati rispettivamente da Anthony Mackie e Sebastian Stan.

In una recente apparizione al Fandemic Tour di Houston l’attore rumeno ha parlato del braccio protesico del suo personaggio, rivelando che potrebbe nascondere qualche asso nella manica. Il Soldato d’Inverno aveva perso il suo braccio protesico originale in Captain America: Civil War, per mano di Iron Man. Dopo che nel Wakanda gli era stato annullato il condizionamento mentale al quale l’aveva sottoposto l’Hydra ne aveva ricevuto uno nuovo, realizzato con lo speciale materiale vibranio, che tuttora porta. A una domanda di un appassionato riguardo quale versione del braccio preferisca Stan ha così risposto:

“Quello del Wakanda ha un paio di caratteristiche che non sono state ancora mostrate. Quindi penso che mi piaccia di più, anche se mi manca la vecchia stella [che campeggiava sulla spalla dell’originale]. Aveva qualcosa di particolare, forse dovrei farla rimettere.”

The Falcon and the Winter Soldier sarà la prima serie dei Marvel Studios a fare il suo debutto nell’autunno 2020 su Disney+, oltre ad Anthony Mackie e Sebastian Stan, troveremo nel cast Daniel Bruhl, Emily VanCamp, e Wyatt Russell. La sceneggiatura degli episodi è affidata a Derek Kolstad e Malcolm Spellman, mentre la regia sarà di Kari Skogland.

 

Leggi anche:

 

Fonte: Comic Book

Consigliati dalla redazione