The Movies That Made Us sarà lo spinoff della docu-serie The Toys That Made Us, un progetto che approfondirà il mondo del cinema e debutterà su Netflix entro la fine dell’anno.

La prima stagione sarà composta da episodi dedicati a film degli anni ’80 e ’90 come Die Hard, Ghostbusters, Dirty Dancing e Mamma, ho perso l’aereo.
Il progetto è stato sviluppato da Brian Volk-Weiss che avrebbe voluto coinvolgere le persone coinvolte nella realizzazione dei lungometraggi intervistandole, ma non tutti sono stati d’accordo. Il regista ha sottolineato:

Nel mondo dei giocattoli si avevano quasi tutte queste persone che hanno cambiato la cultura, che non interessavano quasi a nessuno. Quindi erano entusiasti all’idea di parlare con noi. Bruce Willis ha parlato di Die Hard per 30 anni, quindi non siamo riusciti a coinvolgerlo. Abbiamo provato, ma non ci siamo riusciti.

Il team non è riuscito nemmeno a ottenere un’intervista con Bill Murray, ma Dan Akroyd e il regista Ivan Reitman appariranno invece nella puntata dedicata a Ghostbusters.

Che ne pensate della docu-serie The Movies That Made Us in arrivo su Netflix? Lasciate un commento!

Fonte: SlashFilm

Consigliati dalla redazione