Il creatore della lingua dothraki e del valyriano in Game of ThronesDavid J. Peterson, sembra non voler abbandonare il terreno fantasy: ricopre infatti un ruolo analogo nella serie The Witcher targata Netflix. In un tweet – passato per mesi inosservato – risalente alla sua partecipazione allo scorso Comic-Con di San Diego a luglio, Peterson ha taggato Lauren S. Hissrich, la showrunner dello show.

Questo mese, Peterson ha confermato di aver lavorato a The Witcher in un thread in cui ha annunciato che ora sta lavorando all’adattamento di Shadow and Bone di Netflix; sembra che sia molto richiesto dopo aver offerto il suo prezioso contributo in Il Trono di Spade.

Ricordiamo che esistono molte lingue nel mondo di The Witcher, dalla lingua degli anziani a quella degli gnomi, al Vran, al Vodyan, al vampiresco, quindi Peterson deve aver avuto parecchio da fare alle prese con tutti i vari idiomi.

La serie racconta la storia di Geralt di Rivia — interpretato da Henry Cavill — un solitario cacciatore di mostri che lotta per trovare il proprio posto in un mondo in cui le persone si dimostrano essere più spietate delle bestie. Quando il destino lo porta a incontrare una potente donna che usa la magia e una giovane principessa con un pericoloso segreto, i tre devono imparare ad affrontare i pericoli insieme. I romanzi, come molti di voi già sapranno, sono stati adattati in una serie di videogiochi di successo.

Questo il resto del cast: MyAnna Buring è Tissaia, Mimi Ndiweni è Fringilla, Therica Wilson-Read è Sabrina, Millie Brady è la principessa Renfri. Jodhi May e Björn Hlynur Haraldsson sono la regina Calanthe e suo marito, il cavaliere Eist. Adam Levy è il druido Mousesack, Eamon Farren è Cahir, Joey Batey è Jaskier, Lars Mikkelsen è Stregobor. Infine, Royce Pierreson è Istredd, Maciej Musia è Sir Lazlo, Wilson Radjou-Pujalte è Dara, e Anna Shaffer è Triss.

La prima stagione della serie arriverà entro quest’anno e sarà composta da otto episodi.

Correlato con The Witcher

Fonte: Winteriscoming

Consigliati dalla redazione