Non conosciamo ancora i temi che saranno trattati nella stagione 10 di American Horror Story. Sappiamo che torneranno molti degli attori che gli appassionati hanno apprezzato nelle stagioni precedenti, ma non sappiamo se torneranno a indossare i loro vecchi panni o se verrà realizzata una stagione totalmente nuova. Sappiamo che un indizio al riguardo è stato posto nell’episodio 8 di American Horror Story: 1984, ma non sappiamo quale esso sia. I fan hanno iniziato a generare ogni genere di teoria al riguardo, e l’ha fatto anche TV Guide, che ne ha proposte quattro. Eccole.

Leggende metropolitane. Stacey parla con Donna e Brooke del Bigfoot e del mostro di Loch Nes, nel finale della puntata viene menzionato anche il Chupacabras. La serie non ha mai trattato creature di dubbia esistenza, la decima stagione potrebbe essere l’occasione buona, magari concentrandosi su un gruppo di persone alla loro ricerca.

Una gita mortale. Stacey parla di Parigi, con un riferimento alla tomba di Jim Morrison. Qualcuno ha ipotizzato che la stagione 10 possa essere ispirata al film del 1984 Paris, Texas, nel quale un uomo e il figlio ritrovato viaggiano per il sudovest degli Stati Uniti alla ricerca di sua moglie. Con toni ben più orrorifici ovviamente.

Alieni. Jonas parla dell’essere un fantasma come del “vagare nello spazio”, Brooke, dopo essere svenuta fuori dal campeggio, si ritrova in salute in una asettica stanza bianca (salvata da chi?). Il fatto che la stagione possa essere intitolata American Horror Story: X, col numero romano, potrebbe essere un riferimento a The X-Files.

Marketing piramidale e omicidi. Bruce uccide una venditrice di cosmetici che lavora con schemi piramidali, e lo fa proprio prendendosela con quel tipo di marketing. Considerando quanto questi temi possano abbinarsi con la natura americana della serie si tratta di un’ipotesi decisamente solida.

E voi cosa ne pensate, cosa ci sarà nella stagione 10 di American Horror Story?

Fonte: TV Guide

Consigliati dalla redazione