Le riprese di Arrow 8 sono finite.

È il produttore esecutivo Marc Guggenheim a dire per primo addio allo show che ha dato vita all’Arrowverse con tutte le serie spinoff ora in onda sul canale nazionale statunitense The CW.

Guggenheim ha pubblicato una messaggio di addio sui social, firmato insieme alla showrunner Beth Schwartz, in cui esprime il suo amore per lo show, che ha finito la sua corsa dopo 8 stagioni e 170 episodi, e per le tantissime persone che vi hanno lavorato. Potete leggerlo qui di seguito

Un pensiero di grande affetto per la serie è giunto anche da Colton Haynes, volto di Roy Harper/Arsenal, in cui ha dichiarato che stava per raggiungere il set per l’ultima volta, nell’ultimo giorno di riprese. L’attore ha spiegato che le meravigliose persone che lavorano allo show gli sono state accanto nei momenti migliori e peggiori della sua vita, e che per questo sarà per sempre in debito con loro. Potete vedere il suo post qui sotto

E sempre Guggenheim, qualche tempo fa, aveva parlato dell’ultima stagione anticipando:

Stiamo portando la serie sulla strada, allontanandoci davvero da Star City. Oliver viaggerà per il mondo e andremo in molti posti diversi. Ogni volta che vedo Oliver e il Monitor, penso “Okay, siamo molto lontani da dove siamo partiti”. Ma, di nuovo, questo significa che lo show è cresciuto e si è evoluto.

Arrow 8 va in onda in America il martedì sera. Potete rimanere aggiornati sulla serie grazie ai contenuti pubblicati nella nostra scheda.

Che ne pensate di questa notizia? Lasciate un commento!

Fonte: Deadline

Consigliati dalla redazione